Dyve: Inside

Il numero perfetto per cercare la perfezione? Forse è quello che hanno pensato i Dyve, il quartetto comasco che dopo tre anni dal primo disco Dust of an Age, torna con il puro metallo di Inside

Valina: A Tempo! A Tempo!

A Tempo! A Tempo!: math-rock suonato con grande virtuosismo e con l'aiuto della mano sicura del produttore Steve Albini. Con alcuni insert di fiati a rinfrescare il genere, che rimane però appannaggio di una circoscritta schiera di appassionati

RDB: Resto della Band

Obiettivo raggiunto per il Resto Della Band. Dal palco alla realtà i quattro ragazzi milanesi sono pronti a lanciare il loro nuovo album, tra influenze anni ’80 e rock alternativo

Richard Barbieri: Intervista e recensione di Stranger Inside

L'attuale tastierista dei Japan presenta il suo nuovo lavoro solista ai lettori di Rock Shock e soddisfa molte curiosità sia sul suo Cd, sia sul suo personalissimo modo di affiancare analogico e digitale. Stranger Inside è un disco diviso tra atmosfere rilassanti e suoni inquietanti, un lavoro di spessore, raffinato e ricercato. E con una lunga lista di ospiti, la "famiglia allargata" del tastierista dei Porcupine Tree, nonché dei seminali e compianti Japan