Default image

Saveriana Fredella

Quintetto Zizkov

Quintetto-Zizkov
Escono con l'omonimo album i Quintetto Zizkov, il gruppo che assembla poesia, vivacità e personalità con uno pseudo tocco di particolare follia demenziale che proietta la musica in un vortice circolare

Sufjan Stevens: The Age of Adz

Sufjan-Stevens-The-Age-Of-Adz
Se avete voglia di immergervi in sonorità spaziali, bidimensionali, in cui il senso di gravità non esiste e in cui il viaggio potrebbe essere la partita per evadere allora The Age of Adz di Sufjan Stevens è l'album adatto ad una platea di grandi sognatori e per chi vuole assaporare la lontananza

K.I.T.: Invocation

K.I.T.- Invocation
Ricorda le vecchie incisioni dei Ataraxia e dei Sioxi, con moderne sonorità alternative. Pare una grande confusione, forse uno squilibrio psichico, ma Invocation dei K.I.T. innova e sorprende

Primary: High five

Quando la musica riesce a risollevare gli animi! C’è una gradita composizione di gioia, dolcezza e freschezza nell’album dei Primary High Five, di un ex Teenage Fanclub. La consapevolezza è donarsi ad un sogno che si concretizza con l’armonia di una nota.

The Alps: III

Ad ogni titolo corrisponde una descrittiva emozione. È musica sperimentale quella di Impossiblesoundtracks dei The Alps, è un’iniziazione solenne, è un vestito che indossa l’imperfetto, è la parola nascosta del singolo.

Rose Kemp: Unholy Magesty

Lento e desolato……., sterpaglia incolta il seme che genera, canto l’assoluto per imitare la perfezione, ma cado nel verbo di consequenzialità battente! Unholy Magesty de Rose Kamp, è un disco in penombra,incide in un lungo percorso di ritmica, ma sviscera nella costante reiterazione