Default image

Luca Di Simone

Amorphis: Skyforger

Terzo ed ultimo capitolo della saga del "Kalevala" poema finlandese che gli Amorphis hanno deciso di omaggiare. Skyforger è un'altra dimostrazione di classe capace di mixare alla perfezione gothic e death melodico con un occhio ben rivolto al folk finlandese

Destroyer 666: Defiance

Sette anni di silenzio e sentivate la mancanza? Probabilmente no, eppure i Destroyer 666 dimostrano quanto proficue possano essere certe soste. Defiance è un album decisamente più maturo e vario rispetto agli inascoltabili predecessori

Obituary: Darkest Day

Una vera e propria istituzione in ambito death, da anni spalla a spalla con gente del calibro di Morbid Angel, Cannibal Corpse e Deicide... Qualche anno di troppo ai box ed un ritorno non proprio esaltante, Darkest Day purtroppo non si sottrae alle ultime tendenze

Isis: Wavering the Radiant

Ed ora gli amanti della scena "post" si sfregheranno le mani. Gli Isis tornano a distanza di tre anni con Wavering Radiant nuovo capitolo di una carriera esaltante, ed escono col solito lavoro maturo e coinvolgente ma che purtroppo perde fisiologicamente qualcosa rispetto al passato