Raglani: Of Sirens Born

Condivi sui social network:

Raglani

Of Sirens Born

(Cd, Kranky, 2008)

elettronica, ambient

________________

L’americano Joseph Raglani è un personaggio legato da molto tempo alla musica elettronica, collaborando a varie colonne sonore come Il Nuovo mondo e Aguirre.
of sirens born è il suo primo lavoro da solista ampiamente distribuito, dopo aver cambiato casa discografica.

Of Sirens Born è un disco dove l’immaginazione di un nuovo mondo con suoni, paesaggi ed animali sconosciuti sollecita il pensiero dell’ascoltatore, alle prese con qualcosa di veramente diverso e particolare.

Il primo brano è una lenta introduzione per il successivo The promise of wood and water dove si respira un’atmosfera mistica, con arpeggi di chitarra acustica appena accennati e tastiere in loop a produrre immaginari soundscapes, paesaggi pensati già tempo fa da Brian Eno e Robert Fripp con i loro primi lavori in coppia, ma non per questo simili.
In Perilious strats si ha la sensazione di viaggiare con la mente dove la destinazione è qualcosa da conquistare e raggiungere, fino a Jubilee dove si chiude il cerchio.

Un disco futuristico dove tutte le tracce sono in armonia tra loro, ma di difficile ascolto per orecchi non abituate a questi suoni cosmici ed immaginari.

Gli ultimi articoli di Emiliano D_Alonzo

Condivi sui social network:
,

About Emiliano D_Alonzo

View all posts by Emiliano D_Alonzo →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.