Default image

Antonio Serra

Mokadelic: Chronicles

mokadelic_chronicles_ve1
Dopo aver disegnato le atmosfere di Gomorra, i Mokadelic tornano con un doppio disco di inediti: Chronicles è il loro primo lavoro, da dieci anni a questa parte, non legato ad una produzione cinematografica. Per questo evento i romani si sono spinti verso territori inesplorati

The Pineapple Thief: Your Wilderness

The Pineapple Thief- Your Wilderness
Questo Your Wilderness è forse il disco migliore dei navigati The Pineapple Thief, giunti all'undicesima prova. Progressive sì, ma di quello bello che va oltre le suite infinite e si concentra di più su emozioni e canzoni scritte come si deve

Nosound: Scintilla

nosound-scintilla
Italiani trapiantati oltremanica, i Nosound puntano sul cambiamento con Scintilla. Ospitando un Andrea Chimenti in gran spolvero che presta la voce in un pezzo bellissimo, dopo dieci anni di carriera la band di Giancarlo Erra mette i punti al posto giusto

Giulia Calì: Giulia Sta Bene

recensione-Giulia Calì- Giulia Sta Bene
Vi ricordate i fondi della Regione Toscana per i musicisti? Giulia Calì ha partecipato al bando ed il risultato è Giulia Sta Bene, suo secondo album solista colmo di cantautorato fresco, onesto e sincero. Così giovane eppure così brava!

Mokadelic: Gomorra – La serie (Colonna Sonora Originale)

mokadelic-gomorra-colonna-sonora-recensione
Avete nostalgia di Ciro Di Marzio e Genny Savastano? Non vedete l'ora che esca la terza stagione di Gomorra? Abbiamo la medicina: la Colonna Sonora Originale di Gomorra – La serie, scritta dai romani Mokadelic, vi trascinerà tra le strade di Secondigliano e le vele di Scampia mentre siete in macchina per le strade della vostra città o tranquilli sul divano di casa

Suite Solaire: Rideremo

Suite Solaire
Se pensavate che il pop-rock italiano fosse morto è giunta l'ora di ricredervi. I Suite Solaire alimentano la fiamma con Rideremo, il loro esordio sulla lunga distanza, sospeso tra influenze d'oltremanica e tradizione italica.

King Of The Opera: Pangos Sessions

recensione-king-of-the-opera-pangos-sessions
Arrivato ai trent'anni Alberto Mariotti, in arte King Of The Opera, fa il punto sulla sua carriera musicale con Pango Sessions: rivisitazioni di brani pescati dal suo repertorio a partire dalla prima incarnazione come Samuel Katarro, intervallati da una serie di cover tutte prodotte nel 1985, dai Sonic Youth ai Replacements