Oceandrive: Why Everybody Sucks?

Dallo sconfinato oceano del nu metal riemergono gli Oceandrive, formazione italiana supportata da tante belle ambizioni e da un nuovo lavoro, Why everybody sucks? ricco di sfumature e dettagli. Quale miglior partenza per esorcizzare i fantasmi del passato?

Oceandrive

Why everybody sucks?

(Cd, Bagana recs)

nu metal, rock, punk

________________

oceandrive1Ripartono di slancio i ferraresi H-Strychnine, al secolo Oceandrive. Dopo aver conosciuto una certa notorietà nei primi anni del 2000 (due esempi, il tour di spalla agli Stone Sour e la colonna sonora del Cornetto Free Music Festival 2003) la band ha dovuto affrontare una dolorosa dipartita,  quella del cantante Mauro. Situazione che non ha scoraggiato i superstiti, arrivati a questo ennesimo debutto con una nuova ugola, quella del chitarrista  Wes e una differente etichetta, attenta e preparata, come la Bagana Records.

Il nuovo rimpasto sonoro, targato ovviamente Oceandrive, si intitola Why everybody sucks? ed è composto da brani costruiti durante l’ultimo biennio. Rispetto alle sonorità hardcore del precedente Play With Kites il nuovo corso non cela le sue spiccate ambizioni mainstream, comode all’orecchio e molto in voga nei paesi del nord Europa e dell’America settentrionale.

Occorre tuttavia sottolineare come il lavoro svolto dal combo romagnolo sia dotato di particolare brillantezza e originalità, a partire dalia capolista Logical drug, in testa ad un disco ricco di  ritornelli azzeccati ed efficaci costruzioni ritmiche, potenti ed accattivanti.

Si possono comunque utilizzare tante chiavi di lettura per aprire questo Why everybody sucks?: dal nu-metal  di Codeine & champagne,  al post-grunge di Gheisha stone, dall’industrial di Burning Monkey Temple al punk-rock di Gash, fino ad arrivare al pop rock so eightes  di The Look, cover dei Roxette.

Una stanza ben arredata fornirebbe lo stesso effetto all’occhio. In questo caso sono le orecchie che usufruiscono di tal mattanza di generi, quasi sempre allietate da risultati convincenti.

Ora, se quanto scritto sin qui vi ha messo la pulce nell’orecchio, stuzzicando la vostra fantasia di vedere gli Oceandrive su Deejay Tv, uccidetela. Il traguardo è lontano perché la scelta dei ragazzi è di rimanere altrove. Ciò nonostante Why everybody sucks? si fa apprezzare non poco e per questo va promosso bene.

http://www.myspace.com/oceandrive2009

Gli ultimi articoli di Carlo Raviola

Condivi sui social network:
Default image
Carlo Raviola
Articles: 12