Modaxi: Con le mani nel sacco

Ecco il disco d’esordio di una delle band di punta della nuova scena musica pugliese. I Modaxi firmano con la supervisione artistica di Caparezza il loro primo lavoro intitolato Con le Mani nel Sacco e raccolgono unanimi consensi

Modaxi

Con le mani nel sacco

(Eclectic Circus)

rocksteady, punk, rock, reggae

_________________

Modaxi- Con le mani nel saccoDisco d’esordio per i pugliesi Modaxi, approdati in casa Eclectic Circus per dare alla luce Con le mani nel sacco. Realizzate con la supervisione artistica di Caparezza, presente anche nel divertente videoclip di Lastrico, le dieci tracce suonano bene e convincono sin dall’inizio per la qualità d’esecuzione e per la potenza sonora, aspetti non sempre all’ordine del giorno nell’ambito musicale in cui orbitano i nostri.

Rock, punk, rocksteady, dub ed elettronica rendono il sound energico e multisfaccettato, in piena sintonia con liriche taglienti, ironiche e di forte impatto.

I Modaxi, grazie ad un’inequivocabile linearità compositiva, si collocano a pieno titolo tra le novità più interessanti del panorama artistico nazionale.

Intendiamoci, brani come Vietato deviare, e l’incalzante opening Non ti addormenti mai,, tanto per citare due esempi, non rivoluzionano di certo la filosofia del genere, intrisa di chitarre in levare e ritornelli orecchiabili. Ciò nonostante risultato finale suona come definito ed identificabile.

Maladomenica e Resto in città ricordano i Velvet dell’ultimo periodo, Se fossi qui richiama fortemente gli alfieri dell’reggae italico Africa Unite, L’avvocato del diavolo e Con le mani nel sacco odorano di Subsonica.

Non mancano sostanzialmente i riferimenti, anche se la bravura dei Modaxi sta proprio nel confonderli con quanto di buono proviene da casa loro.

Forse la supervisione di Caparezza, forse la scelta di non prendersi mai troppo sul serio, sta di fatto che Con le mani nel sacco è un disco che convince sotto tutti i punti di vista.

Gli ultimi articoli di Carlo Raviola

Condivi sui social network:
Immagine predefinita
Carlo Raviola
Articoli: 12