Groove Squared: Aaron

Condivi sui social network:

Groove Squared

Aaron

(Coffy Label)

elettronica, techno, ambient

________________

[youtube id=”D7xi9oszt5A” width=”620″ height=”360″]

Groove Squared- AaronChi scrive è favorevole alla sperimentazione artistica in tutte le sue forme e certamente Groove Squared aka Paco Terio non ha paura di lanciarsi al galoppo alla scoperta di nuove lande musicali.

E la metafora ippica ci sta perché per chi non lo sapesse il verbo to jockey, da cui disc-jockey, significa tra le altre cose “montare a cavallo”…

Aaron non è solo l’anglicismo di un nome biblico, è soprattutto il secondo lavoro di Groove Squared.

Non dimentichiamo che Paco non è alle prime armi, come dj è in attività dalla fine dei mitici Ottanta: ecco qui servita la vena ambient house e la verve dell’acid jazz con le sonorità funk e soul.

Aaron si apre con l’evocativa Love is a train. Su un sottobosco sonoro che ricorda proprio il rumore del treno sulle rotaie si staglia la bella voce dal colore pienamente soul.

Love is a train Reasons sono pezzi versatili che vanno bene in discoteca come per un happy hour in un locale un po’ sofisticato e perché no, anche in radio.

Aaron è un prodotto certamente complesso e denso. Denso di suoni, atmosfere, contaminazioni, riferimenti.

Proprio per questo è facile perdersi nelle sue trame e certi pezzi come By the city stancano un po’ se non si è su una pista da ballo con un bel ragazzo e un Long island tra le mani.

Chi come Groove Squared sperimenta in un ambito musicale tra techno, elettronica e soul ha sempre i piedi ben piantati nell’oggi, un occhio all’insondato e uno sguardo all’indietro.

Proprio in quest’ultimo senso è da leggere la bella rivisitazione di Love on a real train dei Tangerine Dreams nella settima traccia di Aaron.

Anche Isaac Newton del resto ci diceva che se ha guardato avanti è perché stava sulle spalle dei giganti.

Le sperimentazioni poi possono non essere comprese oppure parzialmente intese… ma comunque sia chapeau Groove Squared, chapeau!

 

Gli ultimi articoli di Ginevra Fazio

Condivi sui social network:
, , ,