The Lingams and Yoni: Power…Lies…War…

Condivi sui social network:

The Lingams and Yoni

Power…Lies…War

(CD, Rustblade)

industrial, techno

_______________

Debutto misterioso ma convincente per The Lingams and Yoni: Power…Lies…War… apre infatti la strada, seppur una di quelle alla Tim Burton tetra e nebbiosa, ad una carriera molto interessante.

Il progetto padovano nasce dalla fantasia di Martina Sandonà (cantante e tastierista) e di Filippo Corradin (synthesizer); ai 2 si aggiunge la collaborazione di Justin Bennet (batterista live degli Skinny Puppy).

L’album si apre con appunto una Opening decisa e allarmante su quelli che saranno i vari step delle 10 tracce; la voce sensuale e accattivante di Martina anticipa subito le sue potenzialità di electronic-dea che non vengono in alcun modo smentite durante l’ascolto.
Nel brano Dirt vediamo la collaborazione della ex Atari Teenage Riot Hanin Elias, la quale conferma lo stile goth e techno con cui ha firmato il proprio curriculum, nonchè questo brano.

Le tracce volano via veloci, i suoni, le atmosfere sono incalzanti, coraggiose ma allo stesso tempo oscure e fredde; dalla gotica My dear si passa alla strumentale Interlude, una sorta di intervallo in cui però non vengono meno i toni duri e il ritmo quasi tribale del trio.

Si riparte con Swamp dirge e Blue swan per arrivare alla esagitata How to become invisible che tutto ha tranne che essere invisibile, anzi ti aumenta i battiti cardiaci per poi giungere alla decima Closing, un cambio di ritmo, una chiusura calma, relax istantaneo dopo aver corso per 9 canzoni con il cuore in gola respirando solo buone sensazioni.

In definitiva è un buon incastro di sonorità altalenanti: techno, gothic, industrial…tutto serve per creare l’atmosfera ricercata di questo particolare progetto; la voce unica di Martina regala un tocco magicamente elettronico senza il quale sarebbe solo un insieme di synth e batteria.

Website

[soundcloud url=”http://api.soundcloud.com/tracks/93199958″ params=”” width=” 100%” height=”166″ iframe=”true” /]

Gli ultimi articoli di Enrica Menta

Condivi sui social network:
, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.