Sin/Cos: Parallelograms

Condivi sui social network:

Sin/Cos

Parallelograms

(Anemic Dracula, Sangue Disken, Collettivo HMCF)

elettronica, R’n’B, soul, pop

_______________

Sin-Cos- ParallelogramsR’n’b, soul, electro-pop dall’ampio respiro internazionale: sono alcuni degli ingredienti di Parallelograms, il nuovo album di Sin/Cos (tecnicamente Seno/Coseno), progetto pensato e realizzato a quattro mani da Paolo “Maolo” Torreggiani con l’accompagnamento di Vittorio Marchetti (Altre di b, Obagevi, osc2x) e la preziosa collaborazione di Laura Loriga (Giardini di Mirò, Mimes of wine), coprodotto da Godblesscomputers per la Anemic Dracula in cordata con Sangue Disken e Collettivo HMCF.

Mente eclettica quella di Maolo, nato e cresciuto nel quartiere Saragozza di Bologna, attratta dalle influenze musicali ed artistiche più diverse, capace di elaborare con una visione personale tutto ciò che mantiene e alimenta la sua curiosità, dalla musica d’oltreoceano sino ai sapori della cucina locale.

Sì perché Paolo Torreggiani oltre all’universo musicale è appassionato anche di cucina, tanto da averne fatto un lavoro e se la creatività è il suo pane quotidiano è chiaro che Paolo viva di arte in tutti i sensi: dopo diverse esperienze di catering per Estragon, Locomotiv, Interzona e Karemaski, dopo essere stato capocuoco all’Hanabi di Marina di Ravenna, ora è capocuoco presso Camera A Sud di Bologna.

Questo ultimo lavoro, dalla chiara impronta elettronica e soul, arriva dopo esperienze, anche internazionali, di tutto rispetto: il successo e le esperienze più significative arrivano con il progetto My Awesome Mixtape con il quale vince un contest di Mtv e per un paio d’anni gira l’Italia e l’estero fino ad arrivare a New York. Nuove influenze, nuove esperienze e Torregiani apre un nuovo capitolo con Quakers and Mormons, vertendo verso un hip hop claustrofobico ed insolito.

Tanti km macinati, mille esperienze, persone e luoghi ricchi e diversi hanno fatto maturare Maolo fino a portarlo a questo nuovo esaltante capitolo elettronico di Parallelograms.

Laura Loriga è un altro valore aggiunto al progetto Sin/Cos: la sua voce ammaliante calza a pennello sui suoni electro-pop del disco, tanto che è lo stesso Maolo a contattarla per averla nel suo album.

Parallelograms ripercorre una storia vissuta e ormai chiusa, partendo proprio dalla fine: un viaggio personale che racconta in musica fatti realmente vissuti e descritti fin nelle minime vibrazioni che i sentimenti sanno regalare. Istantanee, fotografie impresse nella propria memoria affettiva che riemergono dirompenti e si trasformano in musica. Brani più dirompenti si intervallano a sessioni “di decompressione”, con canzoni dall’animo più intimo (Armanian), arricchite dal contributo vocale di Laura Loriga, preziosa la sua impronta vocale su Dropping, e dai violini di Federico Spadoni su Orchid.

Da qualche giorno è uscito anche Away, il primo videoclip dell’album girato interamente a Bologna.

I Sin / Cos sono in tour e le date sono nel nostro calendario concerti.

Gli ultimi articoli di Laura Cesaretto

Condivi sui social network:
, , , , ,