RockShock

Liv Sin: Follow Me

Iolanda Pompilio 6 novembre 2017 Recensioni Cd, Video
Liv Sin- Follow Me

Liv Sin

Follow me

(Despotz Records)

rock, metal, hard rock

4.75/5

_______________

 

Follow me è il nuovo album della cantante Liv Sin, per chi lo sapesse Liv Jagrell è stata la vocalist dei Sister Sin per ben tredici anni, un gruppo che ha girato il mondo e ha ottenuto plausi in ogni dove e che è riuscito a non deludere nemmeno i fan dei tour di Slayer e King Diamond (insomma già questi due nomi sono una garanzia).

Non da meno è Follow me, co-prodotto da ACCEPT e U.D.O. Un album che mostra la forza e la bravura che caratterizza Liv. Un album composto da undici brani che, senza troppi fronzoli, arrivano dritti allo stomaco. Il genere è prevalentemente hard rock, ma se con la prima traccia, The Fall, abbiamo quella scarica adrenalinica che ci fa muovere la testa in headbanging senza precedenti, troviamo comunque un che di delicato nella traccia finale, The Beast Inside, non che le altre non siano citabili, ogni singolo brano ha una sua impronta, una caratteristica che lo rende unico.

Personalmente ho apprezzato ogni sound presente, ogni riff di chitarra elettrica, ogni acuto senza merletti o fronzoli della vocalist, ogni brano arriverà all’ascoltatore amante del genere senza troppi problemi. Le mie preferite dell’album sono I’m Your Sin e la cover Immortal Sin, brani che incarnano il classico heavy metal e hard rock con un testo interessante e un ritmo coinvolgente, nel secondo poi il duetto con Jyrki 69 (The 69 Eyes) lo rende perfetto.

Ci tengo anche a farvi conoscere della stessa Liv Sin il nuovo singolo King Of The Damned, il cui testo è stato ispirato dalle foto di Nick Brandt, dalla mostra “Inherit the Dust”, una mostra fotografica dove Nick Brandt rivisitava luoghi dove fotografava la fauna selvatica e mostra come oggi questi luoghi siano divenuti raccoglitori di spazzatura umana. Ancora una volta è presente il tema caro a molti artisti, un tema che tiene a voler salvaguardare il Pianeta in cui viviamo, lo stesso pianeta che stiamo uccidendo senza ritegno.

Liv Sin è tornata a casa dopo un tour europeo nel Regno Unito, in Germania, in Austria, in Repubblica Ceca, in Paesi Bassi, in Svizzera e in Belgio, ma stanno per andare in tournée in Spagna.



 

Gli ultimi articoli di Iolanda Pompilio

Liv Sin: Follow Me il 6 novembre 2017 votato 4.5su 5
Condivi sui social network: