Calibro 35: Momentum

Condivi sui social network:

Calibro 35

Momentum

(Record Kicks)

experimental rock, funky rock, jazz rock

________________

 

https://youtu.be/ctJfAzZl4K4È il Momentum per i Calibro 35 di svoltare senza perdere la propria integrità musicale con un album per fotografare il presente e consegnarlo al futuro, facendo tesoro della filosofia del Premio Nobel per la Letteratura Albert Camus che abbraccia il pensiero Zen del “camminare sul sottile filo dell’Adesso”, come scritto nella loro presentazione.

Band che ha esordito 12 anni fa riproponendo le colonne sonore del cinema poliziesco degli anni 70, poi le prime composizioni inedite e la sonorizzazione di un romanzo di Giorgio Scerbanenco, oggi i Calibro 35 hanno ottenuto diversi riconoscimenti per una musica funky-jazz-rock che li ha portati ad aprire i concerti dei Muse, a scrivere musiche per programmi radio nazionali e il cinema hollywoodiano, ispirando rapper di fama mondiale come Dr. Dre e JayZ che hanno voluto campionare addirittura alcune loro tracce.

Atmosfere eccelse in questo nuovo disco udibili fin da Glory – Fake – Nation, con una suadente chitarra e il ritmo morbido di Rondanini alle pelli, con la seguente Stan Lee, primo singolo, interpretato da rapper Illa J di Detroit. Su Death of Storytelling e successive composizioni si torna allo strumentale, con il basso che gorgheggia su Automata, e un’altra parentesi canora con l’accompagnamento di Mei.

Gabrielli, Rondanini, Cavina, Colliva e Martellotta hanno prodotto 10 nuove tracce, ricche di personalità attraverso synth e suoni elettronici realizzati in tutto e per tutto da loro, senza ausilio di programmazione e preset, utilizzando strumenti adatti per la sperimentazione e le atmosfere delicate di questo disco come la tastiera analogica Arp Odyssey, il sintetizzatore analogico Arturia Minibrute, il sintetizzatore vocale Korg Minilogue, un organo elettronico Gem Rodeo con batteria elettronica, pianoforti elettrici, ed altri strumenti suonati dal poliedrico Enrico Gabrielli come clavicorde, mellotron, flauto, clarinetto…

“Come se i Comet is Coming fossero diretti da Morricone, Tortoise e JPEGMafia unissero le forze con DJ Signify e Stelvio Cipriani”. Si sente vibrare un’energia molto particolare, con suoni mai rigidi, ma malleabili, sognanti, raffinati. Se cercate un sottofondo musicale adatto ad un viaggio, o ad un lavoro che richiede concentrazione, Momentum aiuta benissimo quanto un farmaco a base di Omega3.

Gli ultimi articoli di Luca Paisiello

Condivi sui social network:
, , ,