Underscore: Children on Birthday and A Day Will Come

Suoni dark e malinconici per i due demo degli Underscore, che varcano un terreno poco italiano.

Underscore

Children on birthday and A day will come

(Cd, Autoproduzione, 2008)

wave

_______________

underscore30Non si può dire che gli Underscore non siano bravi. Anzi. Sono una chicca nel panorama musicale italiano del genere. Forse unica. Seguaci del rock alternativo che insegue le melodie del post rock, della new wave e del dark, fanno delle tastiere e della voce soave del cantante i protagonisti indiscussi dell’intero loro lavoro.
Il sound richiama le melodie alla Placebo e la loro musica sofferta e sofferente che gli Underscore, italianissimi nonostante il nome della band e i testi in lingua inglese, plasmano e traducono per la scena italiana.

Pasquale Aliberti alla voce e al basso, Carlo Barra alle tastiere e Diego Maria Manzo alla batteria si incontrano nel 2003, anno in cui si uniscono per formare una cover band. L’anno successivo iniziano però a comporre musica propria e nel 2005 registrano il primo demo.
E’ nel 2007 che compongono il loro primo ep Children On Birthday e nel 2008 registrano un secondo mini ep chiamato A Day Will Come. I due demo sono composti da 4 brani; si parte con Children on Birthday dove le tastiere e la voce soave di Aliberti chiariscono subito il tipo di musica che intendono fare gli Underscore. Si continua con A thousand universes e il suo lungo assolo di tastiere e basso, più rock Their lives not mine sempre dominata dalla voce di Aliberti. E ancora You know your crime, che dà il via ai brani del secondo demo. In The destruction l’uso della tastiera sembra trasformato quasi fosse una pianola giocattolo mentre Not beyond Tomorrow è forse il pezzo culminante.
Non c’è che dire, gli Underscore sono bravi, si sente la passione nella loro musica, la voglia di far emergere un genere poco italiano, il punto sta nel capire se il nostro paese, così legato a certe tradizioni musicali sia pronto o meno ad un balzo del genere.

Gli ultimi articoli di Valentina Generali

Condivi sui social network:
Default image
Valentina Generali

mamma giornalista e rock and roll

Articles: 50