Piccoli Animali Senza Espressione: This Incanto

Condivi sui social network:

Piccoli Animali Senza Espressione

This Incanto

(Cd, Seahorse Recordings)

pop, elettronica

_______________

Piccoli Animali Senza Espressione- This IncantoSi definiscono pop e a prima vista sembrano calcare insieme il palcoscenico da tempo, sia per l’affiatamento che per la non più giovanissima età. I Piccoli Animali Senza Espressione, invece, sono nati solo alla fine del 2009 da un’idea di Andrea Fusario, che decide di rimettersi in gioco dopo aver fondato e portato al successo la fortunata rockband Virginiana Miller.

La caratteristica principale (e atipica) di questo progetto è la pluriennale esperienza di ognuno dei membri scelti da Andrea per intraprendere questo nuovo percorso artistico, tra cui figurano Edoardo Bacchelli (voce), Filippo Trombi (chitarra) e Luca Brunelli Felicetti, batterista e direttore della Scuola di Musica Bonamici di Pisa.

Le dieci tracce contenute in This Incanto, tutte inedite tranne una reinterpretazione di Miserere, racchiudono il meglio del lavoro svolto dalla band in questi due anni e, al contrario di quello che ci suggerisce la prima traccia dell’album, ovvero Prima La Musica Poi Le Parole, a colpire sono anche i testi, scritti da Gianluca Pelleschi, paroliere e redattore di un webmagazine di critica cinematografica.

Successivamente alla traccia d’apertura troviamo l’orecchiabilissima Pulviscoli, che cattura l’attenzione dell’ascoltatore mantenendola costante per tutta la durata del disco, a partire da Sei O Non Sei, primo brano dell’album accostabile al genere elettronico, fino ad arrivare a Stella Di Una Notte D’Estate, che mostra la poliedricità musicale dei “ragazzi” livornesi, passando per i violini che suonano in Memento e il melodico pezzo La Soglia Del Dolore, affascinante sia per testo che per arrangiamento.

I Piccoli Animali nel primo lavoro in studio mostrano in toto il loro potenziale, grazie anche all’enorme versatilità di tutti i componenti e lascia intendere che, presto, ne sentiremo parlare.

Gli ultimi articoli di Francesco Martinelli

Condivi sui social network:
, ,

About Francesco Martinelli

View all posts by Francesco Martinelli →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.