Paul Kalkbrenner: Guten Tag

Condivi sui social network:

Paul Kalkbrenner

Guten Tag

(Cd, PK Musc)

techno

__________________

recensione-Paul Kalkbrenner-Guten TagBalzato agli onori di superstar-dj con Berling Calling (film e colonna sonora), Paul Kalkbrenner arriva al terzo album poco dopo che proprio suo fratello cerca di insediargli il podio.

Guten Tag, lo chiariamo subito, è un ottico disco per gli appassionati di notti a bpm sostenuti ma non troppo; tutti gli altri vi potranno comunque trovare qualcosa: divertimento, atmosfere evocative, aperture pop, il classico berlin-electro-style (con tanto di batteria scalciante), ma sempre – ovviamente – con la tipica estetica ipnotico-ripetitiva della techno.

Probabilmente la vera domanda da porsi è se Guten Tag funziona anche al di fuori del dancefloor. La risposta è sì, senza ombra di dubbio e sicuramente nella misura in cui riesce a creare un’esperienza totalmente immersiva da cui è davvero difficile tirarsi fuori.

Certo, ai non adepti del culto dell’elettronica 17 tracce potranno sembrare un’infinità, ma è anche vero che ormai house e techno sono abbondantemente sdoganate al di fuori dei luoghi in cui si erano auto-ghettizate e basta osservare cosa accade nei festival di tutto il mondo per rendersi conto che queste musiche sono il vero pop del presente. Di cui Paul Kalkbrenner è uno dei suoi massimi esponenti.

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
, , , , ,

About Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
View all posts by Massimo Garofalo →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.