Duracel: Nati negli anni ’80

Con il loro terzo album i Duracel si confermano una realtà interessante, non solo nel panorama punk italiano. Se le suonano e ce le cantano, con ironia e scanzonata freschezza

Duracel

Nati negli anni ’80

(Cd, Indie Box / Venus)

punk, punk-rock

__________________

Duracel- Nati negli anni '80Mi sono imbattuta nei Duracel alla fine del 2009, in occasione del loro secondo album (La fabbrica dei mostri), dove avevano già saldamente gettato le basi del loro sound a cavallo tra i primi Green Day, i vecchi Ramones e i più recenti Punkreas. Squadra che vince non si cambia, e quel punk che è diventato un marchio di fabbrica si impone anche in questo nuovo lavoro in studio, intitolato Nati negli anni ’80.

Se nell’album precedente il quartetto veneto guardava con nostalgia alle icone degli anni ’90 e si faceva portavoce di una generazione soggetta all’omologazione di massa pilotata dalla società, in queste dodici tracce torna invece con la memoria al decennio precedente, quello che ha appunto dato loro i natali, ripensando con rammarico a quell’epoca in cui ancora esistevano le rockstar e che veniva minuziosamente documentata sulle pagine di una Smemoranda.

L’occhio clinico con il quale erano soliti scrutare la società è rimasto invece immutato: sagaci ma profondamente critici verso gli stereotipi che ci vengono propinati, analizzano con lucida ironia le generazioni di oggi, in cui le ragazze mirano al successo facile (Una ragazza che va in Tivù) e i ragazzi puntano al denaro e al potere ancor più facili (Non voglio diventare un VIP), senza tralasciare quella rete che ci ha aperto mille porte ma al contempo ci ha creato altrettanti limiti (La rete del niente).

Di album in album i Duracel affermano la propria identità, dimostrando di sapersi muovere con disinvoltura all’interno di un genere che gli è congeniale e di saper dipingere la realtà attraverso testi disincantati, contemporanei e immediati.


Gli ultimi articoli di Simona Fusetta

Condivi sui social network:
Default image
Simona Fusetta
Articles: 310
Available for Amazon Prime