Proiettili Buoni

Condivi sui social network:

Proiettili Buoni

Proiettili Buoni

(Cd, Black Candy, 2008)

indie rock

_______________

Mettete insieme Marco Parente e Paolo Benvegnu e dategli Gionni Dall’Orto e Andrea Franchi rispettivamente al basso e alla batteria. Cosa ne può uscire fuori, se non una scarica di 10 Proiettili Buoni sul vostro lettore di CD?

L’unione di questi artisti avvenne già a cavallo del 2000 per una fugace serie di session tra amici. Da quella fusione artistica Marco Parente, nel periodo della gestazione de suo terzo disco, compose brani poi rielaborati nel tempo insieme all’ex padre degli Scisma, fino a prendere definitivamente forma nella pubblicazione di questo fine 2008, ufficializzando questa sua band collaterale chiamandola “Proiettili Buoni”, nel loro tempo libero.

Parte di questo album sono registrazioni da un concerto dello scorso 4 gennaio al Viper di Firenze, il resto delle tracce sono ricavate dalle prove in studio, il tutto ottimamente mixato dal fidato Marco Tagliola. Il risultato è quello di un disco pieno di poesia grintosa con ottimi giri armonici di chitarre sulla voce di Parente, qui finalmente più convincente rispetto ai suoi precedenti lavori personali.

Proiettli Buoni è la tumultuosa apertura del disco dove Paolo e Marco sfogano tutta la loro carica con un brano impetuoso. Seguono le due tracce sognanti di Ragazza 1 e Ragazza 2, idealmente un collage di Come un coltello e Farfalla Pensante di parente riviste per l’occasione, in cui si alternano musicalità psichedeliche e arpeggi romantici, che troviamo nella maggior parte delle tracce del disco.

La meno ispirata è sicuramente Colori Addosso mentre da Carne in Scatola, un allegoria dell’uomo che vive per poi essere macinato, in avanti ascoltiamo canzoni riprese dal vivo in cui si sente tutta la carica dei quattro signori, che forgiano un’alchimia artistica emozionante. Chiude il disco il Fermo Immagine che racconta l’unico attimo di pace che si ha nell’abuso delle immagini della nostra vita, a volte inadeguate.

Prevista una tournee concentrata in poche date. Singolarmente Marco Parente è in cerca di una nuova casa discografica che produca il nuovo disco (già pronte 25 canzoni), mentre Paolo Benvegnu sta lavorando ad un Ep. Aver finalmente impresso su Cd la loro opera è un regalo di Natale meraviglioso per tutti i fans, chissà se ci sarà un nuovo capitolo per i Proiettili Buoni.

Gli ultimi articoli di Luca Paisiello

Condivi sui social network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.