Luca Coi Baffi: recensione di Devo Parlarne con Mio Padre

Ep di assaggio per il romano Luca Coi Baffi, tra punk e canzone d’autore. 

Luca Coi Baffi

Devo Parlarne con Mio Padre

(Massima Calma)

canzone d’autore, indie rock

_____________

Il romano Luca coi Baffi (Luca Casentini) ha quell’indole da cantautore punk capace di narrare storie personali e lo fa con questo suo primo Ep, Devo Parlarne con mio Padre che debutta sulle nostre pagine con questa mini recensione. Abbiamo 6 brani che ci fanno conoscere questo musicista che già 7 anni fa aveva esordito pubblicando alcune canzoni sul suo canale Youtube e ora si destreggia con la sua chitarra in questo demo accompagnato da alcuni amici.

La formula di Luca coi Baffi non è complicata : canzoni dai testi semplici, viscerali, sfoghi sonori composti da chitarra-basso-batteria, a volte acustici a volte distorti, ma generalmente solari e scritti con impeto tra l’ironia, la rabbia e l’attonito, fatti di arrangiamenti blandi e diretti.

Post-irrisione è l’amara constatazione di una conclusione di un rapporto d’amore giovanile, con un solare ritmo anni 60 in cui la chitarra elettrica si intromette prepotentemente dopo il ritornello e nella coda. A Te è un’invettiva contro le parole sprecate per le persone, con tanto di vaffanculo a fare da ritornello. In Gesù Cristo piena di distorsione l’autore invita il Figlio di Dio a tornare a parlare a noi buoni cristiani, canzone ironica ma che nasconde il desiderio di una presenza tangibile che illumini il mondo.

L’Antico Marinaio parla del richiamo onirico di una sirena, come gli amori incantati sui quali non possiamo più permetterci di farci delle illusioni. Cocaina, il brano più accattivante del lotto, e l’elettrica Sangue di Stivali parlano di storie familiari distrutte, padri e fratelli persi e violenti, con una spinta tra il punk e l’alternative che non dispiacciono. Un debutto con canzoni scritte durante l’adolescenza e riviste con quanto imparato fino ad oggi che necessita in futuro di maggiore introspezione, cura nei dettagli e ricerca sonora.

 

Facebook: luca.casentini

Gli ultimi articoli di Luca Paisiello

Condivi sui social network:
Luca Paisiello
Luca Paisiello
Articoli: 478