A Villa Ada Roma Incontra il Mondo (18 giugno – 5 agosto 2019): ecco il calendario concerti ufficiale

Condivi sui social network:

Dopo il consueto carosello di indiscrezioni e annunci col contagocce, giusto per alimentare un hype già forte di suo, oggi (31 maggio 2019) è stata presentata ufficialmente la XXVI edizione di Villa Ada Roma Incontra il mondo, che si svolgerà a Roma, presso il laghetto di Villa Ada (via di Ponte Salario), dal 18 giugno al 5 agosto.

concerti villa ada 2019

Il calendario concerti di Villa Ada 2019

  • 18 giugno GROUNDATION (USA)
  • 19 giugno M¥SS KETA (ITA)
  • 20 giugno GIORNATA DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO con NADA e ORCHESTRA DEI BRACCIANTI (ITA)
  • 21 giugno RICCARDO SINIGALLIA (ITA)
  • 22 giugno GIUDA + WINSTONS (ITA)
  • 23 giugno INTO THE WILD NIGHT show (ITA)
  • 24 giugno TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI + LUCIO LEONI  (ITA)
  • 25 giugno EUGENIO IN VIA DI GIOIA (ITA)
  • 26 giugno GIOVANNI TRUPPI (ITA)
  • 27 giugno MODENA CITY RAMBLERS (ITA)
  • 28 giugno ORCHESTRACCIA (ITA)
  • 29 giugno CARO FABER – ROMA CANTA DE ANDRÈ (ITA)
  • 30 giugno CARO LUCIO – ROMA CANTA BATTISTI (ITA)
  • 1 luglio GIOVANNI LINDO FERRETTI (ITA)
  • 2 luglio I HATE MY VILLAGE + ZU (ITA)
  • 3 luglio TINARIWEN (MALI)
  • 4 luglio DATA IN AGGIORNAMENTO
  • 5 luglio OTTO OHM (ITA)
  • 6 luglio BANDABARDÒ (ITA)
  • 7 luglio MASSIMO VOLUME + GIARDINI DI MIRÒ (ITA)
  • 8 luglio GARBAGE (USA)
  • 9 luglio dEUS (BELGIO)
  • 10 luglio GIORGIO POI (ITA)
  • 11 luglio  HOOVERPHONIC (BELGIO)
  • 12 luglio GOD IS AN ASTRONAUT (IRLANDA)  + MONO  (GIAPPONE)
  • 13 luglio CARAVAN PALACE (FRANCIA)
  • 14 luglio CANOVA + FULMINACCI (ITA)
  • 15 luglio NOUVELLE VAGUE (FRANCIA)
  • 16 luglio “MENTRE RUBAVO LA VITA” GIOVANNI NUTI E MONICA GUERRITORE CANTANO ALDA MERINI
  • 17 luglio RIVAL SONS (USA)
  • 18 luglio MADELEINE PEYROUX (USA)
  • 19 luglioNEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE (USA)
  • 20 luglio COMA_COSE (ITA)
  • 21 luglio DATA IN AGGIORNAMENTO
  • 22 luglio THE LIBERATION PROJECT (RSA)
  • 23 luglio CLAVDIO (ITA)
  • 24 luglio CALEXICO + IRON WINE (USA)
  • 25 luglio DATA IN AGGIORNAMENTO
  • 26 luglio GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB (CUBA)
  • 27 luglio QUASI//FINLEY (USA//ITA)
  • 28 luglio NU GUINEA (ITA)
  • 29 luglio LATTE E I SUOI DERIVATI (ITA)
  • 30 luglio JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE (ITA)
  • 31 luglio BOHEMIAN SIMPHONY – THE QUEEN ORCHESTRA (ITA)
  • 1 agosto EASY STAR ALL-STARS (GIAMAICA/USA)
  • 2 agostoDATA IN AGGIORNAMENTO
  • 3 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO
  • 4 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO
  • 5 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO

In quelle che leggete come “data in aggiornamento” saranno inserite almeno un paio di grossi eventi di cui verranno rivelati i dettagli nei prossimi giorni, in collaborazione con uno dei main sponsor della manifestazione.

“Nulla si sa, tutto s’immagina”: è con questa doppia citazione, che rimanda all’immaginario di Federico Fellini e Fernando Pessoa, che Villa Ada – Roma incontra il mondo dà il via alla sua XXVI edizione sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma all’interno del programma dell’Estate Romana promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, in collaborazione con SIAE.

villa ada 2019-conferenza stampa

Le iniziative collaterali di Villa Ada 2019

Come di consueto, oltre al fitto programma di concerti (per quanto possibile a prezzi calmierati) Villa Ada si animerà di tantissime iniziative collaterali sono nel cartellone, ma non per questo di minore importanza rispetto agli attesi live.

Il D’Ada Park, l’area a ingresso gratuito del festival. Pace, multiculturalità e sostenibilità ambientale sono le parole d’ordine dell’estate 2019 attraverso il coinvolgimento di alcune prestigiose realtà associative nazionali e capitoline, tra cui Mediterranea – Saving Humans.

Durante il festival verranno presentati panel su quattro diverse tematiche: migranti, conflitti, ambiente e donne, co-organizzati da Arci Roma rispettivamente con UNHCR – Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati; Un Ponte Per… Costruiamo ponti non muri; Terra! onlus; e AIDOS – Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo – onlus.

Connessi ai temi dei panel, si inaugura inoltre un ciclo di presentazioni di libri e graphic novel che si sono saputi distinguere nell’editoria di denuncia.

Per la prima volta prende il via lo spazio Wellness con lezioni di meditazione, yoga e fitness.

Tornano anche in questa edizione le attività per bambini con il campus estivo il Giardino di Lulù e il circo della domenica pomeriggio ADA Circus.

Si conferma la collaborazione con l’Associazione Roma Sotterranea per esplorare il Bunker Savoia.

APS Progetto Forti porta alla scoperta del Forte Antenne e Studio Nero presenta due workshop sul mondo della fonia.

Mini Dada: il palco a ingresso gratuito su cui saliranno band emergenti della scena indipendente locale e gli after party con le crew più di tendenza (tra i tanti: Borghetta, Scomodo, Italian Stail, Toretta).

L’area free si caratterizza con presidi di street food di qualità, degustazioni e una trattoria di pesce e cucina vegetariana dove gustare alcuni piatti tipici della cucina tradizionale italiana.

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
, ,

About Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
View all posts by Massimo Garofalo →