The Crazy Crazy World of Mr. Rubik: Are You Crazy or Crazy Crazy?

Vi siete mai chiesti se siete matti o matti matti? The Crazy Crazy World of Mr. Rubik ve lo chiedono senza mezzi termini in Are You Crazy or Crazy Crazy?, un album che farà parlare molto di sè

The Crazy Crazy World of Mr. Rubik

Are you Crazy or Crazy Crazy

(Cd, Locomotiv records)

indie, rock


_______________

Sono in tre, sono di Bologna e vanno in giro chiedendosi se sei matto o matto matto? Questo il titolo del disco dei The Crazy Crazy World of Mr. Rubik, band italiana che nel giro di poco tempo ha creato curiosità e attenzione intorno al suo nome e allo stile che richiama la follia della vita frenetica quotidiana.

Il disco, dal titolo appunto Are You Crazy or Crazy Crazy? è veramente un album dove gli stati d’animo dei tre musicisti fanno da padrone; registrato discretamente ma molto originale, è veramente un’opera unica senza precedenti.

Apre 1st step: the crazy crazy lesson, una vera e propria lezione di ginnastica utile a prepararsi all’ascolto dell’intero lavoro del gruppo; segue Tic Tac e L’Ottava rivoluzione silenziosa del Lighi Gighi Gi brani di spicco dove risate malefiche e suoni che ricordano i luna park rendono l’atmosfera unica grazie anche a tempi di batteria in continuo mutamento.

My Mama Told Me cantata in stile Elvis su accordi di chitarra tendente al blues permette di rifiatare prima della seconda parte del disco dove la frenesia prende il sopravvento; non vi è quasi tempo di respirare in Soqquadro, brano schizzofrenico quanto geniale nonchè ultimo colpo di frusta prima del ritorno alla normalità dell’ultimo brano Yellow House.

Che dire, un progetto diretto, esplicito e innovativo che riesce a far esordire nel migliore dei modi la Locomotiv Records, dimostrando ancora una volta come in Italia nascono e crescono band uniche e importanti.

GENIALE!

Gli ultimi articoli di Stefano Pastorelli

Condivi sui social network:
Default image
Stefano Pastorelli
Articles: 28