Wyrmwoods: Earth Made Flesh

Wyrmwoods

Earth Made Flesh

(Inverse Records)

black metal

_______________

Wyrmwoods- Earth Made FleshEarth Made Flesh è il primo album della band finlandese i Wyrmwoods. Nell’ep sono presenti sei tracce che raggruppano un mix che varia dal classico black metal a passaggi puramente strumentali metal meno tipici in cui è presente udire il sassofono. Tutti i brani sono suonati dal solista Nuurag-Vaarn.

I temi degli album cambiano dall’horror esistenziale come Thomas Ligotti ai misteri del paganesimo, e vi assicuro che l’atmosfera non è da me, si viene immediatamente, sin dal brano apripista, Break the Seal.

Un crescendo che trova ampio spazio nella seconda traccia dell’ep, che si smorza appena un po’ nella quarta. Un passaggio per nulla fastidioso anzi, offre all’ascoltatore l’opportunità di poter apprezzare ogni singolo pezzo.

Si alternano brani più black metal a brani dove la parte strumentale regna sovrana, tanto di cappello al bravo solista che è riuscito a creare sei pezzi che non stancano minimamente, ma che anzi offrono una nuova visuale sul black metal con influenze elettroniche e inusuali proprio come quel sassofono, che, da quel che mi riguarda non penso di aver mai sentito suonare in ambito metal.

Ascolta Earth Made Flesh di Wyrmwoods

 

 

Gli ultimi articoli di Iolanda Pompilio

Condivi sui social network: