Vibratacore: Good Morning Pain

Rock abruzzese che grida con impeto tutta la sua violenta energia: è Good Morning Pain dei Vibratacore, l’album destinato a sconvolgere anche i vostri sonni più tranquilli…

Vibratacore

Good Morning Pain

(Cd, Audio Zero Records)

hardcore, post core, metal

________________

Vibratacore- Good Morning PainGood Morning Pain, quarto lavoro in studio degli abruzzesi Vibratacore, formati da Andrea (voce), Fango (chitarra), Marco (batteria) e Lorenzo (basso), è una vera e propria esplosione di pura follia hardcore dall’impatto sonoro devastante.

Il primo brano intitolato Doomsday, caratterizzato da chitarre, bassi e batteria intenzionati a spaccare tutto, non concede un attimo di tregua, trascinando l’ascoltatore in un vortice malsano di allucinante autodistruzione, dal ritmo perennemente serrato fino alla sua tragica conclusione.

Continuando, è la volta di Faithless, con la partecipazione di Teg dei Beyond Murder, pezzo sempre musicalmente incisivo, ma dal cantato di Andrea oscillante tra il violento e il morbido, quasi a riprendere fiato dopo il caotico sfinimento iniziale, e di Confident Liar, furiosa composizione vocal-strumentale di martellamento infinito.

L’album ha così modo di terminare con Good Morning Pain, title track nata con la collaborazione di Paolo di Rocco.

Che dire ancora di Good Morning Pain? Che è adatto a soddisfare gli amanti del genere, e chi ha voglia di sfogare la propria rabbia repressa. Provare per credere!

Gli ultimi articoli di Selene Virdo

Condivi sui social network:
Default image
Selene Virdo
Articles: 15
Available for Amazon Prime