Avelion: Cold Embrace

Power metal abbinato a sonorità progressive: questa è l’anima dei parmensi Avelion, che con il loro Cold Embrace, rivoluzionano il genere, donandogli nuova linfa vitale…

Avelion

Cold Embrace

(Ep, Autoproduzione)

power metal, progressive metal, melodic metal, heavy metal

________________

Avelion- Cold EmbraceCold Embrace, esordio discografico della band power metal emiliana degli Avelion, composti da William Verderi (voce), Pietro Ghirardi (chitarra), Luigi Mauro (chitarra), Angelo Manotti (basso), Oreste Giacomini (tastiere) e dulcis in fundo Alessio Massimo (batteria), è un puro concentrato ipervitaminico di ritmiche incalzanti, di efficaci virtuosismi strumentali, e di taglienti riff di chitarra, piacevolmente fusi nell’interpretazione canora del leader del gruppo.

Cold Embrace, EP autoprodotto che consta di quattro brani, inizia splendidamente con Cold Embrace, title track dall’apertura evocativa, caratterizzata dalla presenza costante ed incisiva di rullanti batterie ed eteree melodie tastieristiche, rifinite con attento acume da voce e assoli di chitarre, per poi proseguire la sua inarrestabile corsa con Immortals’ Light, che non si discosta poi molto dall’opener, anche se arricchisce il tutto con aspetti più epici e pregnanti.

Cold Embrace ha così modo di concludersi con la ballad Bright Angel, che spicca soprattutto per il dolce cantato di William Verderi, e con Follow Me, forse il pezzo meno interessante, anche se sempre potente dal punto di vista musicale. Complessivamente, pur essendo doveroso consigliare agli Avelion di migliorare ulteriormente, e di affinare meglio ciò che crea ancora qualche limite, ad esempio quello della tonalità vocale, questo EP funziona più che bene. Bravi!


Gli ultimi articoli di Selene Virdo

Condivi sui social network:
Default image
Selene Virdo
Articles: 15
Available for Amazon Prime