LYRIEL: Leverage

Dalla Germania è in arrivoLeverage, il nuovo album dei LYRIEL... Che il potere del gothic metal vi sommerga, trascinandovi impetuoso verso infinite ed estatiche atmosfere…

LYRIEL

Leverage

(Cd, AFM Records)

gothic metal, celtic rock, folk, alternative

_______________

lyriel-leverageLeverage, quarto lavoro della band tedesca dei LYRIEL, dedita alla perfetta fusione tra celtic rock, gothic metal, folk ed alternative rock, e formata dalla talentuosa leader Jessica Thierjung (voce), Linda Laukamp (violoncello, seconda voce), Joon Laukamp (violino), Oliver Thierjung (chitarra), Tim Sonnenstuhl (chitarra), Steffen Feldmann (basso) e Marcus Fidorra (batteria e percussioni), è un album melodico e caratterizzato dall’impiego di innovative sonorità.

Analizzando i dieci brani presenti al suo interno, la title track Leverage, piacevolmente incalzante e prepotente al punto giusto, Parting, ombrosa nell’incipit, con l’incedere lento e quasi minaccioso delle chitarre e della batteria, e subito dopo inno metal festoso arricchito dai virtuosismi di briosi violini, Voices In My Head, altra straordinaria prova di energica corposità rockeggiante, White Lilly, molto orecchiabile e di chiaro stampo evanescenciano, Aus Der Tiefe, fantastica esplosione celtico – strumentale, ed infine Wenn Die Engel Fallen, bellissima ballad cantata da Jessica e da Thomas Lindner degli Schandmaul, sono i pezzi di maggior impatto emotivo.

Dal 2003, anno della loro fondazione, di strada ne hanno fatta, e anche parecchia, avendo all’attivo album come Prisonworld (2005), quello di debutto, Autumntales (2006), e Paranoid Circus (2010). Che dire quindi di questo Leverage? Da promuovere nell’attesa di altre gradite sorprese targate LYRIEL


Gli ultimi articoli di Selene Virdo

Condivi sui social network:
Default image
Selene Virdo
Articles: 15
Available for Amazon Prime