Soundtrack Of A Summer: Holes

Arrivano da Parma, ma guardano alla California, i Soundtrack Of A Summer. Il loro sound è quello dell'assolata costa ovest americana, là dove il punk si mischia col rock e col pop

Soundtrack Of A Summer

Holes

(Cd, Rocket Man Records)

rock, punk-pop

_______________

Soundtrack Of A Summer- HolesArrivano da Parma, ma guardano alla California, i Soundtrack Of A Summer. Attivi dal 2007, Holes arriva dopo un’autoproduzione e una robusta esperienza live, anche internazionale.

I loro modelli si chiamano Weezer e Jimmy Eat World, ovvero uno sferragliare di chitarre, ritornelli mozzafiato e ritmi infuocati tipici dell’assolata costa ovest americana, là dove il punk si mischia col rock e col pop.

Holes non fa certo gridare al miracolo, se non per il fatto che i Soundtrack Of A Summer si guadagnano una certa credibilità pur rifacendosi a modelli già abbondantemente collaudati.

Light dimostra come e quanto i “nostri” siano in grado di produrre arrangiamenti raffinati, ma la strada che preferiscono percorrere è quella che arriva dritta in faccia come un pugno con canzoni che sono tutte dei potenziali singoli (In The Cold su tutte) e/o pronte per scatenare la platea di live incendiari.

Disco tutto sommato ben fatto e piacevole, da non perdere per gli amanti del genere in crisi di astinenza.


Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
Default image
Massimo Garofalo
Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
Articles: 640
Available for Amazon Prime