Sailor Free: Spiritual Revolution

Sailor Free

Spiritual Revolution

(Cd, Tide Records)

rock, progressive rock

_______________

Sailor Free- Spiritual RevolutionE’ un falso impatto semplice quello che offre Spiritual Revolution, l’opera-rock dei Sailor Free ispirata al Silmarillion di J.R.R.Tolkien.

I veterani della scena progressive-rock romana Sailor Free, infatti, hanno realizzato un album cattivo quanto basta, ma soprattutto complesso ed articolato, dove barocchismi alla Muse convivono sapientemente con echi di Ian Anderson e irruenze metal.

Soprattutto, Spiritual Revolution è un disco che svela e nasconde, ascolto dopo ascolto, colto citazionismo e zampate di puro genio compositivo.

In altri tempi, in altri luoghi, quest’album sarebbe diventato un’opera teatrale musicata dal vivo con una messa in scena da kolossal; qui e ora rimane “solo” un buon disco che reclama un’attenzione difficile da trovare in quest’epoca di distrazione di massa. Ma concedere ai Sailor Free tempo e ascolti ripetuti regalerà molte soddisfazioni.

 

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
, ,

About Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
View all posts by Massimo Garofalo →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.