Pascal Pinon: Sundur

Condivi sui social network:

Pascal Pinon

Sundur

(Morr Music)

indie-folk, minimal-folk

________________

pascal pinon sundurAl loro secondo album, Sundur, le Pascal Pinon trovano le definitive coordinate della loro cifra stilistica, un versione minimale del miglior indie-folk sognante e cinematico.

Ma chi sono le Pascal Pinion? Si tratta di due sorelle islandesi emigrate ad Amsterdam per studiare pianoforte, salvo che Jófrídur Ákadöttir ha continuato, mentre Ásthildur se n’è andata in tour con i Samaris, di cui le Pascal Pinon riprendono l’attitudine, rimanendone assai distanti dalle sonorità.

Sundur prende il titolo da un proverbio isalndese, sundur og saman, separate e insieme. Come sono le due sorelle Ákadöttir.

Giovanissime, le Pascal Pinon hanno la maturità dei musicisti di razza. Pianoforte, pizzichi di chitarra, organetti vari, timide percussioni e glitch: il minimalistico insieme di Sundur produce sussurri armonici che proiettano l’ascoltatore alternativamente tra la semi-oscurità di un tramonto e un’infinita alba polare.

Alex Sommers, già alla consolle per i Sigur Ros, si mette completamente al servizio delle due sorelle, restituendo sonorità eteree, avvolgenti, ma sempre ben distinte.

Sundur è un disco prezioso e le Pascal Pinion sono bravissime. Sarebbe un peccato perdersele.

 

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
, , ,

About Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
View all posts by Massimo Garofalo →