RockShock

Grimtone: Memento Mori

Iolanda Pompilio 20 dicembre 2017 Recensioni Cd
memento mori

Grimtone

Memento Mori

(Extreme Metal Music)

black metal

_______________

 

Grimtone: Memento MoriLa band svedese black metal Grimtone ha appena firmato un contratto discografico mondiale con Extreme Metal Music per l’uscita del prossimo album di debutto Memento Mori

La band è formata da Michael Lang, già membro della band doom metal Stonegriff, e Linus Carlstedt, membro di Nebulous Aura and Extermination.

I Grimtone sono stati fondati nel 2016 quando Michael sentì il bisogno di scrivere musica black metal, prese la chitarra e scrisse alcune canzoni. Il genere è, come ho detto fino ad ora il Black Metal, quindi sia dal punto di vista lirico che sonoro non vi aspettate unicorni, rose e fiori. Il Black Metal è duro, potente, dai suoni distorti e sinistri che ti portano per l’appunto in una sorta di sogno onirico fatto di incubi e suggestioni.

Non a caso il tema principale di Memento Mori dei Grimtone verte sul passaggio dalla vita alla morte.

L’EP è composto da otto brani, in realtà sette se non si considera il primo che è una intro di pochi secondi che, partendo dolcemente ci lancia direttamente nel primo vero brano, Souls Reborn In Hate, dove un sound correttamente impazzito accompagna la voce che in un urlato parlato ci racconta una piccola storia di rinascita.

Andando oltre nell’ascolto ci si rende conto subito di come molto spazio sia dato alla musicalità dei brani, interessante è una serie di accordi presente in Fields Of Pale Limbs, a tratti ripetitivi, ma tecnicamente giusti per creare la strada per la voce del vocalist. La stessa voce che mi pare esser stata volutamente mantenuta più bassa in registrazione rispetto gli strumenti musicali. Non so se è un errore o una scelta voluta, ma personalmente penso che sia azzeccata nel complesso.

Con Memento Mori i Grimtone fanno il loro debutto e penso che lo stiamo facendo veramente bene, perché se all’inizio può disturbare quel dettaglio di cui sopra vi ho detto, procedendo con l’ascolto invece lo si apprezza, cosi come si apprezzano molto di più la musica e i vari accordi ben costruiti.



 

 

Gli ultimi articoli di Iolanda Pompilio

Grimtone: Memento Mori il 20 dicembre 2017 votato 2.9su 5
Condivi sui social network: