Gianmarco Martelloni: Fiamme

Condivi sui social network:

Gianmarco Martelloni

Fiamme

(Cd, Universal)

pop

________________

gianmarco-martelloni-fiammeGianmarco Martelloni è un professore di italiano che insegna nei licei lombardi. Ogni quattro anni si prende una libera uscita e pubblica un disco. Fiamme dovrebbe essere la sua seconda prova sulla lunga distanza, se non andiamo errati, dopo degli esordi in cui il “nostro” ha scritto canzoni per Raf.

Purtroppo Fiamme, seppure alcuni passaggi dei testi sono davvero interessanti, non scappa dalla perenne tentazione di ammiccare alla modulazione di frequenza, in cui cerca disperatamente un posto al sole dell’estate.

A poco valgono le raffinatezze nelle liriche quando il sound e il modo di cantare strizzano (troppo) l’occhio a tutto il pop italiano da classifica, a partire proprio dai Negramaro.

Apprezzabile il tentativo di rendere accessibile a tutti quello che tutto sommato è un lavoro cantautorale, le parti musicali hanno una struttura davvero troppo semplice per sopravvivere a un ascolto duraturo e/o per spiccare nel marasma delle proposte estive. Peccato. Un talento sprecato, quello di Martelloni, che forse potrebbe avere maggior successo e credito come scrittori di testi per altri.


Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
,

About Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
View all posts by Massimo Garofalo →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.