Gabriels: Over the Olympus

Condivi sui social network:

Gabriels

Over the Olympus

(Buil2Kill Records)

rock-opera

_______________

 

Gabriels- Over the OlympusGabriels è un pianista/tastierista e compositore Italiano con un bagaglio Classico/Sinfonico e Metal. Tra i suoi lavori la Rock-Opera Prophecy con alla voce Mark Boals e performances dal vivo con Fabio Lione.

Gabriels, figlio d’arte, è stato educato dal padre sin da tenera età, allo studio del Pianoforte; tra i suoi Maestri, Salvatore Calafato, Olivia Carauddo, ma è con la Prof.ssa Antonietta Salpietro che raggiunge il diploma di laurea di I livello al Conservatorio di Musica A. Corelli di Messina.

Di certo l’autore di questo EP non ha solo questo come bagaglio culturale, ho difficoltà anche a delineare un genere specifico per questo suo lavoro. Over the Olympus è composto da dieci brani in cui i suoni sintetici accompagnano l’orchestra, visionario è la parola che ben rappresenta assieme ad ardito il lavoro di questo compositore italiano.

Probabilmente non ho le competenze adatte a recensire un EP di cotanta roba musicale tutta racchiusa, ma posso sicuramente dire che tutto sommato, tralasciando le mie competenze o meno, tralasciando che non so suonare nulla, resto comunque un’amante della musica qualunque sia il confine che essa stessa si è costruita intorno. Se un album è buono posso ben sperare di saperlo di riconoscere, in questo caso però lascio che siano le sensazioni personali a prevalere.

Se da un lato è ardito l’esperimento attuato dall’altro non posso che affermare tanto di cappello per l’autore, se ci siamo abituati a suoni più distinti e riconoscibili e se siamo riusciti ad apprezzare i primi esperimenti di amalgama dei generi musicali penso che potremmo riuscire a fare un piccolo sforzo per apprezzare, nell’ignoranza o nella conoscenza, questa opera. Dalla mia dico lode al coraggio, ma se avesse diminuito la parte col sintetizzatore probabilmente mi sarebbe piaciuto un po’ di più.

Gli ultimi articoli di Iolanda Pompilio

Condivi sui social network:
,