Edo Avi: Come Un Fiume

Il nuovo lavoro di Edo Avi resta a metà, tra bravura tecnica e mancanza di qualcosa di nuovo da trasmettere, nella musica e nelle parole
Condivi sui social network:

Edo Avi

Come Un Fiume

(EP, Max Marcolini)

rock

________________

[youtube id=”iY7smf1hBVc” width=”620″ height=”360″]

Come Un Fiume è l’ultimo lavoro di Edo Avi, un EP prodotto da Max Marcolini che, pur con quattro canzoni, riesce a imprimere bene nella testa di chi ascolta lo stile dell’autore altoatesino.

La carriera di Edo Avi inizia alla fine degli anni Ottanta, quando è cantante e chitarrista dei The Chain, coi quali pubblica il suo primo EP nel 1990. Da allora il cantautore ha intrapreso un percorso individuale, partecipando a documentari e concorsi musicali, oltre che a produrre l’album Corri nel 2002 e uscire nelle librerie con Colori e Suoni della Malinconia.

Con Come Un Fiume, per il quale è stato anche realizzato un videoclip tratto dalla canzone che dà il titolo all’EP, il cantautore dimostra tutta la sua ventennale esperienza nell’arte dell’arrangiamento musicale. I pezzi sono orecchiabili, anche se probabilmente manca qualcosa per renderlo un album del tutto buono. Forse è la mancanza di un’impronta originale il motivo di questo retrogusto un po’ amaro, che tuttavia non toglie nulla all’attenzione tecnica e la passione messe da Avi nella fase creativa. Un piccolo passo  indietro, sperando che il prossimo album ne faccia due avanti.

Gli ultimi articoli di Andrea Bettoncelli

Condivi sui social network:
Default image
Andrea Bettoncelli
Articles: 39