Juliette Lewis: Milano, 21 novembre 2009 (live report)

Breve ma intenso il concerto dell'attrice cantante americana, sabato scorso ai Magazzini Generali di Milano

Juliette Lewis

Milano, Magazzini Generali, 21 novembre 2009

live report

_______________

julietteliveForse ci si poteva aspettare qualcosa in più. Forse è stata la brevità, un’ora e mezza scarsa, del concerto della star americana alla sua unica tappa italiana del tour che la porterà in giro per l’Europa per i prossimi tre mesi. Ma c’è un qualcosa che perplime nella performance di Juliette di sabato scorso.

Lei è rock. E’ fuoco. Lei c’è. Il rock ce l’ha pulsante nelle vene. Si vede e si sente dalla grinta con cui intona alcuni dei suoi pezzi del nuovo Terra Incognita, con cui apre il concerto: RomeoGot Love to Kill o Are you speaking my language, tratti dal lavoro con i Licks.

Tanto che il fatto che nasca come attrice, che abbia recitato con grandi attori o  fatto film noti in realtà quasi non lo ricorda più nessuno. Ora è Juliette la rocker. Ed è un bene perché la musica le riesce bene quanto il cinema. E di femme du rock come lei, non se ne vedono dai tempi d’oro delle Hole.

Preceduta dagli Scanners, che hanno aperto le danze, in perfetto orario o quasi, ha fatto il suo ingresso con gli irrinunciabili shorts, le sempre-presenti paiettes e, per chi attendeva le piume da indiana in testa, sono arrivate anche quelle.

La scaletta ha riscoperto alcuni pezzi suonati con i Licks, da cui si è separata quest’anno per unirsi con i Romantiques con cui ha inciso il nuovo album Terra Incognita che da il nome al tour. Dialogo aperto con il pubblico milanese a cui ha regalato anche un paio di frasi in italiano e a cui ha dimostrato soprattutto di essere un vero animale da palcoscenico. Oscar Wilde avrebbe detto che è stato un esempio di concerto perfetto “buono e che ti lascia insoddisfatto”.

Setlist

Romeo
Intro
Purgatory
Junkyard Heart
Fantasy Bar
Pray For The Band Latoya
Hard Lovin’ Woman
Terra Incognita
Got Love To Kill
Uh Huh
Sticky Honey
You’re Speaking My Language
Suicide Dive Bombers

Gli ultimi articoli di Valentina Generali

Condivi sui social network:
Default image
Valentina Generali

mamma giornalista e rock and roll

Articles: 50