GBMC: Inside The Spectrum

L'acronimo GBMC sta per Gabriele Bellini e Mario Candido, una coppia che ci offre un EP di rock potente. Inside The Spectrum è un progetto giovane nelle intenzioni, ma con alle spalle due carriere già rodate sui palchi

GBMC

Inside The Spectrum

(EP, La Fucina Studio)

power metal, hard rock

________________

[youtube id=”MBo8sNxU6Xg” width=”620″ height=”360″]

GBMC non è altro che l’acronimo delle iniziali di Gabriele Bellini e Mario Candido, rispettivamente chitarra e voce del progetto.

I due artisti avevano già incrociato le loro strade negli anni ’80, nel gruppo chiamato Hyaena, e da quella esperienza riprendono, per avviare un nuovo ciclo musicale comune.

Questo EP è un assaggio di 4 tracce, suonate con l’ intenzione è di mettersi alla prova insieme, senza badare molto a definizione di genere.

Il loro è un metal sporcato di industrial, elettronica e arabeschi acustici. Gli intrecci di chitarra sono il punto forte del disco, con cambi frequenti e assoli tecnici.

Forse la voce non sempre regge il confronto con il tessuto musicale complesso e sfaccettato, trovando i suoi momenti migliori nelle note più alte. Inside The Spectrum è uno shot da buttare giù tutto d’un fiato, per sentirne veramente l’effetto.

Vediamo cosa ci offriranno i prossimi episodi di questa avventura.

 

Gli ultimi articoli di Dafne Perticarini

Condivi sui social network:
Default image
Dafne Perticarini
Articles: 93