Double Syd: la recensione di My Lonely Sun

Per gli amanti della psichedelia inglese di fine anni 60 e del britpop più virato al dream, ecco i bravissimi Double Syd col loro esordio My Lonely Sun.

Double Syd

My Lonely Sun

(Urtovox Records)

indie, psichedelia

_________________

I Double Syd sono un duo ravennate, già all’opera con Camillas, Crema e Tha Faccions. Con questo album d’esordio intitolato My Lonely Sun, svelano le proprie passioni per la psichedelica floydiana e anche un certo tipo di britpop (direi più Blur che Oasis).

My Sun prima traccia dell’album e anche primo singolo estratto in dicembre 2022, evidenzia chiaramente dove il duo voglia andare a parare. Una psichedelica di stampo indie che ci avvolge e ci fa viaggiare sospesi, soprattutto in una giornata di pioggia come quella odierna in cui scrivo.

Più affine al britpop dei primi anni ’90 invece la seconda traccia On My Paper, meno onirica e più terrena. Con Violet invece il tuffo nella maestosità di Barrett è evidente, benvenuti nella psichedelica 2.0.

Fra una Wonderfall macchiata di alternative americano e una The Best Fantasy a tinte Beta Band, si giunge a una What I Want a mio parere, traccia più orecchiabile dell’intero lavoro ma anche meno interessante. Beatle ci fa fare un salto nell’oscurità, brano a tinte cupe ma non comunque meno accattivante.

Si rifa invece a sonorità tipiche di band come Beatles e Kinks la seguente Wednesday Morning, ma sia chiaro, se anche i riferimenti a band del passato sono evidenti, questi Double Syd hanno una propria personalità, non sono un copia incolla.

La punta di diamante dell’album è a mio parere She Is Rising che mi fa fare un tuffo nei lavori di Ian Brown. Con la sussurrata Let See, forse un po’ troppo “già sentita” si giunge alla conclusione targata Space Western Blues, un viaggio di oltre 4 minuti che ci riporta sul pianeta terra.

Un esordio molto interessante che non punta sicuramente ai grandi numeri ma che farà felice un buon numero di intenditori. Bravi!

Guarda il video di Double Syd: Wednesday Morning

 

https://www.facebook.com/Double-Syd-789922534383662

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
Fabio Busi
Fabio Busi
Articoli: 392