Carmelo Pipitone: la recensione di Segreto pubblico

Nel suo secondo album da solista, Carmelo Pipitone non indaga solo i segreti del genere umano, ma scava nel profondo per portare a galla il nostro lato oscuro.
Condivi sui social network:

Carmelo Pipitone

Segreto pubblico

(Black Candy)

alt-rock, canzone d’autore

____________________

 

Segreto pubblico - carmelo pipitone - recensioneEsce sul finire del 2020 il nuovo album di Carmelo Pipitone, noto alle cronache per essere il chitarrista nonché co-fondatore dei Marta sui Tubi, ma soprattutto per la sua militanza in band dal respiro internazionale, quali O.R.K. e Dunk (con gente del calibro di Colin Edwin dei Porcupine Tree, Pat Mastelotto dei King Crimson e Luca Ferrari dei Verdena).

Segreto pubblico è il suo secondo lavoro solista, nel quale riversa la sintesi di tutte le sue esperienze, in un mix di suoni e parole che toccano nel profondo, portando in scena quella natura morta che non è solo una semplice immagine di copertina.

Segreto pubblico fonde generi diversi con una naturalezza disarmante e una totale assenza di sovrastrutture e orpelli. Dai brani cantati in siciliano che affondano le radici nella tradizione (Gabriè e Abbuccamo), a quelli prog rock (L’intelligenza delle bestie) e jazz (Lei), è il cantautorato in realtà a farla da padrona, andando a scavare con occhio lucido nel cuore e nella mente umana, portando a galla non tanto i segreti, quanto l’inconscio sepolto nell’angolo più oscuro di noi.

Un’opera che è una sorta di concept album dark immaginifico e onirico, eppure estremamente attuale e concreto. Un viaggio musicale che, traccia dopo traccia, si arricchisce di preziosi dettagli. E che dietro la sua apparente semplicità (termine che viene in mente ogniqualvolta l’elenco della strumentazione – analogica o digitale – si risolve in poche battute), cattura e stupisce con i suoi cambi di registro, affascinando l’ascoltatore che come una mosca rimane intrappolato in quella tela di ragno che è la voce profonda e scura di Pipitone.

Pagina Facebook


Gli ultimi articoli di Simona Fusetta

Condivi sui social network:
Default image
Simona Fusetta
Articles: 280