Working Vibes

Dalla Toscana arriva Danzhallution, antichi valori esasperati dall’arrivismo che imperversa nelle società moderne messi in versi e in note, evocando sole e i ritmi caldi dei tropici

Working Vibes

Danzhallution

(Cd, Working House/Arroyo//Venus, 2005)

reggae, ska, dance


_______________

Danzhallution è il disco d’esordio dei Working Vibes, band nata nel 2001 a Pisa dalla collaborazione di sette ragazzi amanti del reggae, a cui dedicano le loro energie.

Massimo Pasca (Papa Massi) e Francesco Matteoni (Cisko) alla voce, Francesco Castelli al basso, Giovanni Bracci alle chitarre, Federico Barbaro alle tastiere, Giancarlo Di Vanni alle percussioni e Tommaso Santucci alla batteria hanno un’idea tutta loro della musica giamaicana.

In realtà la loro attività non nasce con questo album, infatti già nel 2002 scendono in pista aprendo il concerto de Il Parto Delle Nuvole Pesanti a Pisa, poi quello dei NEOEX di Kaos One, Dj Trix, Gopher e Luigi.

L’inizio dell’album è un ritmato reggae fatto per ballare, da cui il titolo Nella Danzhall, seguita da uno ska dal leggero retrogusto amaro, Uguali.

Inevitabile, apprezzabile senso civico ma poco originale il pezzo di denuncia, L’Informazione, che si scaglia appunto contro la distorsione dell’informazione e la manipolazione delle mentalità con la conseguente frustrazione della democrazia, tutte cose che già si sanno ma che non fa male ripetere ogni tanto.

Un senso di allegria ondeggiante e cadenzata attraversa tutto l’album, da Alla Luce De Lu Sule, con il featuring di Jaka, nota voce di Controradio con il suo programma BongoMan, e No Money in cui sostengono, ahimè, che il denaro non fa la vera felicità.

Impronta hip hop nella canzone in collaborazione con Reza, noto rapper toscano leader della band Latobezo della Fazenda, Sonata Per, ritmo coinvolgente, impossibile stare fermi.

Reggae moderno che si fonde a ragamuffin e dance, il tutto condito con pillole di saggezza nei testi/versi, in cui si esaltano fondamentalmente due cose: semplicità e odio per il male in ogni sua sfaccettatura.

Musica perfetta per cominciare ad evocare vacanze e spiagge che pian piano si avvicinano.

Gli ultimi articoli di Angela Corrias

Condivi sui social network:
Default image
Angela Corrias
Articles: 11
Available for Amazon Prime