Tag death metal

Slayer: World Painted Blood

Con World Painted Blood, Araya e soci tornano in studio dopo tre anni dall'ultimo Christ Illusion, che aveva forse risentito di un calo di ispirazione del gruppo. Oggi, invece, sembra tutto superato ed ecco tornati i buoni vecchi Slayer, con i loro riff aggressivi e i suoni graffianti

Amorphis: Skyforger

Terzo ed ultimo capitolo della saga del "Kalevala" poema finlandese che gli Amorphis hanno deciso di omaggiare. Skyforger è un'altra dimostrazione di classe capace di mixare alla perfezione gothic e death melodico con un occhio ben rivolto al folk finlandese

Destroyer 666: Defiance

Sette anni di silenzio e sentivate la mancanza? Probabilmente no, eppure i Destroyer 666 dimostrano quanto proficue possano essere certe soste. Defiance è un album decisamente più maturo e vario rispetto agli inascoltabili predecessori

Obituary: Darkest Day

Una vera e propria istituzione in ambito death, da anni spalla a spalla con gente del calibro di Morbid Angel, Cannibal Corpse e Deicide... Qualche anno di troppo ai box ed un ritorno non proprio esaltante, Darkest Day purtroppo non si sottrae alle ultime tendenze

Cannibal Corpse: Evisceration Plague

Tornano alla carica dopo 3 anni di stop i cannibali più famosi della scena metal mondiale, [i]Evisceration Plague[/i] segue le orme del suo predecessore con brani più articolati e forse meno pesanti rispetto agli esordi ma capaci di risultare ancora interessanti