Nile: Those Whom The Gods Detest

Sesto album in studio per gli statunitensi Nile: passano gli anni ma la grinta death metal non si scalfisce

Nile

Those Whom The Gods Detest

(Cd, Nuclear Blast GmbH)

technical death metal

________________

Ritorno in grande stile per i Nile, che col loro Those Whom The Gods Detest dimostrano quante idee abbiano ancora per fare musica.

Già dalla copertina  – con testa di faraone bella in evidenza – si capisce che i temi trattati nell’album saranno ancora relativi all’Antico Egitto, tematica portante della loro carriera musicale.

I dieci brani contenuti nell’album sono un turbinio di rabbia che investe completamente l’ascoltatore, quasi tramortito da cotanta aggressività.

I circa 56 minuti del disco sono caratterizzati dal growl potente del singer e polistrumentista Karl Sanders e da una parte ritmica paragonabile ad un martello pneumatico in piena funzione.

Gli assoli delle chitarre – taglienti come rasoi – vanno a completare l’immagine di un disco brutale ed elettrizzante.

La classe non è acqua, recita un vecchio adagio: i Nile sanno dimostrarlo ancora molto bene.

http://www.nile-catacombs.net/

Gli ultimi articoli di Diego Angelino

Condivi sui social network:
Default image
Diego Angelino
Articles: 28