Vedova Virgo: Meccanica della Morte

Condivi sui social network:

Vedova Virgo

Meccanica della Morte

(CD, Autoproduzione)

goth metal, death metal

_______________

Vedova Virgo- Meccanica della MorteI Vedova Virgo licenziano Meccanica della Morte, un album tenebroso, scuro, gotico, d’ambientazione dark, con suoni che fanno immaginare scenari drammatici, cimiteri abbandonati, epitaffi e croci in pietra scalfite dal tempo e circondate da nebbie fitte. Ambientazioni simili a quelle del film Il mistero di Sleepy Hollow, epoche e reminiscenze lontane, portatrici di sensazioni di pace e irrequietezza allo stesso tempo.

La lotta continua fra amore e morte, morte e vita. Misteriosi pensieri che affascinano da sempre la mente dell’uomo. Si toccano quasi le tematiche di Poe con i suoi Racconti dell’Incubo e il rosso porpora del sangue misto al nero e freddo velo della morte che aleggia sulle nostre teste.

Meccanica Della Morte, questo il titolo del nuovo album dei Vedova Virgo, titolo che non smentisce il nome della band. Un album, questo, unico nel suo genere che risveglia nell’ascoltatore i sensi assopiti e i pensieri più latenti e distanti dal quotidiano.

Si spazia fra tematica alla Piero Pelù ed i suoi elementi principali come l’aria, l’acqua, il fuoco, la sua El Diablo, prepotente e superba, la stessa superbia che troviamo nel brano dei Vedova Virgo dal titolo Megera.

Undici tracce noir, caratterizzate da una voce, quella di Patrick Morrigan, bassa, calda e che simboleggia quasi un sussurro delicato ma crudo dritto all’orecchio di chi, pazientemente, resta lì ad ascoltare una storia raccontata in Crisalide o la canzone omonima dell’album Meccanica della morte, tracciando i tratti inconsapevoli di un’angoscia sempre presente.

Meccanica della morte muove i primi passi a distanza di quattro anni, dopo  l’esordio di Ectras Anemos, con una punta ben evidenziata di dark rock che rende la band fiorentina unica nel suo genere.

Per gli amanti della musica nera e death una chicca da non farsi scappare.

Un album che farebbe resuscitare i morti.

Gli ultimi articoli di Carla Bottiglieri

Condivi sui social network:
, , , , ,

About Carla Bottiglieri

View all posts by Carla Bottiglieri →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.