The Perfect Guardaroba: Sometimes They Come Back

Per gli amanti del college-punk-rock americano ecco Sometimes They Come Back dei marchigiani The Perfect Guardaroba

The Perfect Guardaroba

Sometimes They Come Back

(Cd, Autoproduzione)

punk rock commerciale

________________

The Perfect Guardaroba- Sometimes They Come BackDopo l’esordio datato 2005 con l’album Un. Tidy, quando calcarono anche il palcoscenico di Rothemburg con Ska P e Bad Religion, tornano i marchigiani The Perfect Guardaroba con il loro secondo lavoro Sometimes They Come Back.

Si decolla con il primo brano, tipicamente rock’n’roll, Altes Wasserwerk, una canzone sull’autocommiserazione nei fallimenti.

The Art Of Falling, si sposta in territorio Offspring, mentre Sometimes They Come Back è ancora più punk-commerciale.

A seguire, Try Again, ricorda vagamente le sonorità dei Foo Fighters.

Ecco giungere poi la cover di Rehab di Amy Winehouse, in una versione molto punk-rockabilly sullo stile dei Me First And The Gimme Gimmes.

Con Rosie Palm si prosegue sul filone del punk-college-rock americano; è invece maggiormente pop So Much Better, con un refrain però non troppo azzeccato.

Tipica attitudine punk in Misunderstanding che accentua ancora una volta la difficoltà per certi gruppi italiani a rendersi credibili cantando in inglese.

Expecting To Fly è la tipica canzone acustica da cantare tutti in cerchio attorno ad un falò sulla spiaggia.

In chiusura ritorno al rock più puro con Jump the Gun.

Probabilmente i The Perfect Guardaroba, sono il classico gruppo che rende ottimamente nella dimensione live, mentre da cd stenta un poco ad arrivare la loro carica, che si perde in brani non particolarmente originali e con diverse imperfezioni vocali. Da vedere in un live, ma su cd totalmente da rivedere…..

www.theperfectguardaroba.com

 

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
Fabio Busi
Fabio Busi
Articoli: 397