Soulwax: Essential

Soulwax

Essential

(Deewee / Pias)

electro – house

_______________

soulwax recensione essentialEssential Mix è un programma radiofonico della BBC Radio che da tantissimi anni fa alternare in consolle artisti internazionali già affermati e next big thing; nel 2017, durante la registrazione del sottovalutato From Deewee, i Soulwax hanno partecipato alla trasmissione che già li vide in azione ben prima che – in versione duo – infiammassero i dancefloor di mezzo mondo come 2ManyDjs (allora si facevano chiamare Radio Soulwax).

Fatto sta che i fratelli Dewaele, invece che mixare in diretta per due ore i brani per loro essenziali, in due settimane hanno preparato 60 minuti di materiali inediti, ognuno dei quali denominato Essential e numerato da 1 a 12, lasciando alla seconda parte del programma la sua veste tradizionale di playlist mixata.

Ora, finalmente, quei materiali inediti vedono la luce sotto forma di album, Essential appunto, la cui tracklist va aumentando i BPM di brano in brano.

Materiali estremamente diversi da quelli proposti in From Deewee (che era stato registrato in un’unica take e tutto dal vivo) e oltretutto per questo disco hanno volutamente utilizzato attrezzature completamente diverse, per dare un suono differente alle canzoni: qui siamo dalle parti di un disco funky-electro-house realizzato come una specie di concept album sul mecenatismo (o presunto tale) e sulle opere d’arte realizzate in committenza.

Per farlo chiamano anche Charlotte Adigéry, in scuderia per la loro etichetta e chiamata alle parti vocali in Essential Four. L’album scorre via piacevolmente fra house urbana infettata di ritmiche afro, glitch di matrice teutonica, voci spettrali campionate, deviazioni electro, atmosfere sci-fi, virate in acido e synth anni ’80 (il brano finale).

I Soulwax si confermano inesauribili esploratori sia del suono e sia della storia della musica, funky soprattutto, che cannibalizzano, rimasticano, digeriscono e risputano fuori a loro modo, facendola diventare qualcosa di altro da sé in grado di divertire e di stupire. Sempre.

Acquista su Amazon.it

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
, ,

About Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
View all posts by Massimo Garofalo →