San Cisco: la recensione di Between You and Me

Condivi sui social network:

San Cisco

Between You and Me

(Nettwerk/Bertus)

indie-pop

______________

San Cisco Between You and Me recensioneAnticipato dalla pubblicazione dell’EP Flaws in marzo, gli australiani San Cisco danno alle stampe il loro quarto album in studio. Between you and me è un mix di brani orecchiabili e apparentemente scanzonati, che parlano di amore, perdita, dolore e redenzione.

La freschezza che ha accompagnato le prime release della band è presente anche in questo nuovo lavoro. Ma Between you and me sale di livello: coniuga ritmi indie-pop allegri e spensierati a testi profondi e malinconici, incentrati in prevalenza sull’amore e sull’amicizia. Influenze della musica americana anni ’70 regalano al tutto un’allure squisitamente vintage, sottolineando un’apparente dissonanza che diventa tratto distintivo.

Le liriche introspettive mettono in evidenza aspetti intimi non solo dei singoli, ma anche delle dinamiche interne del gruppo, che si adattano di volta in volta alla voce scelta per narrarle. Come nel caso di Messages, scritta da Jordi evidenziando tutti quegli aspetti dell’amicizia con Scarlett che creavano in lui frustrazione. Quando si è deciso di far cantare a lei il pezzo, la batterista/cantante ha aggiunto le sue parti, trasformando il processo di scrittura in un processo costruttivo, volto ad affrontare – e superare – i problemi ed evolvere.

Una maturità a 360° raggiunta senza perdere la scanzonatezza e l’energia degli esordi, nel naturale percorso evolutivo che non tutti gli artisti a oggi possono permettersi di fare. Un esempio pratico del fatto che sebbene i San Cisco si sentano vecchi perché sulle scene da ormai dieci anni, l’età porta con sé anche aspetti alquanto positivi.



Gli ultimi articoli di Simona Fusetta

Condivi sui social network: