Radici Nel Cemento: Fiesta!

Dopo quasi venti anni di attività Radici Nel Cemento escono finalmente con il primo album live, Fiesta! che raccoglie le good vibes della storica reggae band romana

Radici Nel Cemento

Fiesta!

(CD, RNC Produzioni)

reggae, ska

_______________

RadiciNelCementoFiestaDopo molti anni di attività e di esibizioni su tutti i palchi italiani, arriva necessariamente per ogni gruppo l’esigenza di fare il punto della situazione. Fiesta! riassume il bisogno dei Radici nel Cemento (dal 1995 on the stage) di ricapitolare il lavoro svolto fin qui, con una sorta di “best of” all’italiana e di regalare ai fans la versione live dei pezzi scelti!

Idea autentica, come facile immaginare da un gruppo che ha sempre fatto dell’originale il suo punto di forza. Dall’origine estranei al prototipo, questa ciurma di smidollati propone in tavola i piatti più saporiti della cucina romana estratti dai diversi album che costituiscono la loro ricca discografia.

Il disco dei Radici nel Cemento raccoglie gli applausi del pubblico e le emozioni della musica suonata dal vivo attraverso riprese del tour che il gruppo ha affrontato nel 2010. Da Er traffico de Roma, estratta dall’album Occhio! del 2004 a La vita è na guerra, da Popoli in vendita del 1998, ritroviamo i capolavori che il gruppo reggae in questione ha sfornato negli anni! Un reggae molto italiano, molto romano anzi, più simile a quel genere di musica che caratterizzava le serate del Torretta Style, di non facile imitazione!

Lo stile popolare dei Radici nel Cemento si evince anche dalle scelta di pezzi come Alla Rovescia, mentre altre tracce denotano il corposo impegno politico, come l’inedita l’Acqua, sempre in live version. Ma Fiesta! è anche un disco che ci incanala verso la stagione estiva, come il famosissimo Bella Ciccia, dall’album Ancora non è finita (2006).

Sarcasmo ed ironia in combination per questa formazione dalla storia rispettabilissima legata indissolubilmente all’ondata Posse che abbraccia personaggi diversi nella ricerca scrittoria e nell’interpretazione timbrica, ma con una finalità comune, la denuncia, il divertimento e la lotta senza mai deporre le armi!

Radici nel Cemento significa stile romano nel tono della reggae music, solare, orecchiabile, che fa riflettere e ridere contemporaneamente. Ma anche grande cultura musicale: le voci sono accompagnate da strumenti bizzarri come il fischietto, oltre al basso, batterie e sassofono, suonati dagli stessi componenti della band, cosa che li rende un’esperienza unica da gustare live.

Radici Nel Cemento significa ska/reggae da ascoltare e ballare che spazia dal reggae al roots affacciandosi al dub: la carica esplosiva delle loro famose performance live si può ritrovare ora in questo disco.

[iframe: src=”http://rcm-it.amazon.it/e/cm?t=rock02-21&o=29&p=8&l=as1&asins=B0052CNJT0&ref=tf_til&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr” style=”width:120px;height:240px;” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ frameborder=”0″]

Gli ultimi articoli di Daniela Muzi

Condivi sui social network:
Default image
Daniela Muzi
Articles: 24
Available for Amazon Prime