Pigs Parlament: It’s Time for Sausages

Condivi sui social network:

Pigs Parlament

It’s Time for Sausages

(Cd, Autoproduzione)

punk, ska, metal

_______________

Pigs Parlament- It’s Time for SausagesÈ sinceramente raro sentire un Lp d’esordio in grado di rapire così l’ascolto. I Pigs Parlament riescono in quest’opera sfornando un prodotto cui non possiamo che augurare le migliori fortune.

Semplicemente perché It’s Time for Sausages è un bellissimo album, in grado di appassionarti, dal primo al quattordicesimo brano.

Punk, ska, accenni metal; Nofx dei tempi d’oro, Bad Religion, richiamini ai Maiden; tutto nello stesso, splendido, disco. Che corre e non si ferma mai, trascinato da parti ritmiche infervorate e arricchito da inappuntabili squilli di tromba.

I giovani sloveni (che cantano in inglese, tranne che per un brano interpretato in italiano), si regalano anche la cover di Let’s twist again, ribattezzata, per l’occasione, Let’s punk again. Suggello ironico di un lavoro brillante.

È inutile tediarvi con troppi giri di parole, possiamo riassumere tutto con una semplice affermazione: “Ragazzi, che album!”.

Ps: i brani, tecnicamente, sono quindici visto che – alla fine della quattordicesima traccia Feeling in the Morning – c’è anche la versione ska della sigla del noto telefilm MacGyver. Poteva mancare l’ennesima brillante chicca?

Gli ultimi articoli di Diego Angelino

Condivi sui social network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.