Niccolò Bossini: QBNB

Sound moderno e graffiante, composizioni rock/cantautorali sono il fulcro di QBNB, il coraggioso disco di debutto di Niccolò Bossini, chitarrista rock italiano

Niccolò Bossini

QBNB

(Cd, Edel)

rock, elettro-pop, rock d’autore

_______________

niccolo-bossiniMusicista, autore, cantante, Niccolò Bossini, un talento come chitarrista riconosciuto anche da Ligabue che lo vuole al suo fianco tanto nei concerti quanto in studio per la registrazione di nuovi brani.

Ma questa volta è lui il protagonista e con il nuovo album QBNB tenta di proporre una collezione di 9 brani realizzati con la collaborazione di Cesare Barbi (batteria), Marco Massarenti (basso), Matteo Tagliavini (chitarra), Fabio-Bronski-Ferraboschi (chitarra, basso), Luciano Macchia (trombone e bombardino) e Raffaele Kohler (tromba e flicorno soprano).

Ho cominciato a scoprire il cantautorato made in Italy e a scrivere testi che poi musicavo con la chitarra. Avevo l’esigenza di comporre in italiano ” afferma Niccolò Bossini anche se l’immagine della copertina e il sound del disco sono chiari riferimenti all’Inghilterra.

QBNB, titolo criptico del quale non si conosce ancora il significato, si apre con il suggestivo Rumori di Londra, brano dalle note leggere e coinvolgenti e Paul con toni più vivaci. Ma il brano più significativo è certamente Il mio nome, primo singolo estratto dall’album, brano che narra la storia di un ragazzo in trincea che lotta per la sua libertà e metaforicamente invita le nuove generazioni ad usare le proprie armi e lottare per qualcosa di giusto.

I testi sono semplici e descrivono la quotidianità di una generazione in crisi, sono accompagnati da sound che evocano atmosfere da brit-pop e punk. “Scrivere testi nella mia lingua madre è strano” sostiene Niccolò Bossiniti fa sentire più nudo sul palco, perché sai che tutti possono capire ogni tua parola, ma puoi anche trasmettere messaggi”. Un coraggioso messaggio nella speranza che, attraverso l’ironia e la spontaneità, riesca a raggiungere il cuore di tutti.


Gli ultimi articoli di Sonia Mengoni

Condivi sui social network:
Default image
Sonia Mengoni
Articles: 45