NI NA: Only Ghosts

Album d’esordio in stile electro-pop per il duo ferrarese NI NA, che con Only Ghosts va alla ricerca di un suono nuovo, fresco e tagliente
Condivi sui social network:

NI NA

Only Ghosts

(CNimiq Records)

electro-pop

___________________

L’acronimo NI NA (New Idea No artist) cela il duo ferrarese electro-rock composto da Giacomo Tebaldi e Luca Rizzo, che dopo un EP omonimo e diversi live nei principali club italiani decide di dare alle stampe Only ghosts, album nel quale prende forma un genere musicale nuovo e sfacciatamente astratto, in perfetta sintonia con il nome scelto per questo progetto a quattro mani.

Only ghosts racchiude 10 pezzi fortemente influenzati dalla new wave anni ’80 e dall’elettronica à la Daft Punk, nei quali Giacomo e Luca riversano la loro spiccata individualità in un ballabile intreccio di generi, giocando con la voce, distorta dal vocoder o accostata a una componente femminile (nella fattispecie Naif Herin – cantautrice valdostana – in Amy e Clelia Antolini – voce dei DoRobot – in True Romance), per dare a ogni traccia una sua peculiare originalità, pur risultando nell’insieme omogenee e compatte.

I NI NA centrano così l’obiettivo che si erano prefissati, regalandoci un album personale e sfaccettato, pronto per essere esportato e per fare da colonna sonora alle nostre serate estive, sebbene il loro sia un sound di sicuro più ricercato rispetto a quanto ci viene regolarmente proposto ogni anno in questo periodo. Forse niente di nuovo, ma di sicuro fatto bene e con uno stile proprio.

 

Gli ultimi articoli di Simona Fusetta

Condivi sui social network:
Default image
Simona Fusetta
Articles: 298
Available for Amazon Prime