Michele Maraglino: I Mediocri

È uscito l’album d’esordio del cantautore tarantino Michele Maraglino. Con una musica semplice e senza pretese, I Mediocri è un disco che racconta le diverse sfumature della mediocrità

Michele Maraglino

I Mediocri

(Cd, La Fame Dischi)

canzone d’autore

_______________

Michele Maraglino- I MediocriMichele Maraglino, trentenne disilluso degli anni ’90, è un cantautore tarantino ben conosciuto in ambito musicale.

I Mediocri è il suo disco d’esordio imperniato sulle diverse espressioni di una mediocrità che segna inevitabilmente la società dei nostri giorni. Contiene 9 tracce che si distinguono soprattutto nella scrittura piuttosto che nelle strutture musicali.

L’uscita dell’album è stata anticipata dai singoli Taranto, una canzone che mette in luce i problemi legati alla città natale del cantautore e affronta il tema scottante dell’ILVA da più punti di vista, e L’Aperitivo, una metafora che riassume la condizione dei trentenni di oggi prendendo di mira tutti coloro che passivamente si lasciano dominare da questo stato d’inettitudine, demotivati e incapaci di uscirne.

Nella sua lotta sociale “i mediocri” per Michele Maraglino:”… sono un po’ quella gente lì, chi si lamenta, che da le colpe agli altri dei propri fallimenti, senza mai rimboccarsi le maniche, magari rischiando qualcosa di proprio, per migliorare la propria vita e si accontenta molto spesso per paura.”

Ne I Mediocri i testi delle canzoni parlano soprattutto della mediocrità sul lavoro, in amore, nella cultura e condannano quello status sociale in cui la gente ha smesso di sognare e di sperare in un futuro migliore.

Niente di rivoluzionario, musicalmente parlando, ma solo una manciata di canzoni scritte con buona penna e col cuore in mano. Possono bastare.

Link: http://www.michelemaraglino.bandcamp.com


Gli ultimi articoli di Sonia Mengoni

Condivi sui social network:
Default image
Sonia Mengoni
Articles: 45