Male Bonding: Endless Now

Esplosivo, nevrotico, caotico, Endless Now è puro noise pop con un pizzico di sperimentazione. Per gli amanti del rumore. Scarica gratis il singolo

Male Bonding

Endless Now

(Cd, Sup Pop Records)

noise pop

_______________

Male Bonding- Endless NowGrezza, veloce, scevra di suoni collaterali ridondanti; la musica dei Male Bonding è  puro D.I.Y. di origine britannica. I fan del precedente Nothing Hurts non potranno che amare Endless Now, il quale riprende il noise pop, arricchendolo di qualcosa in più, grazie al lavoro svolto al Dreamland Recording Studio di Woodstock (NY).

Nonostante la band nasca negli anni 00, la musica dei Male Bonding è figlia del lo-fi americano degli anni ’90, (Hüsker Dü,Dinosaur Jr) con richiami grunge alla Nirvana. Dal 2010, anno di uscita dell’acclamato debutto Nothing Hurts, John Webb (voce e chitarra), Kevin Hendrick (voce e basso) e Robin Christian (batteria) sono passati dalla propria etichetta Paradise Vendors Inc. alla Domino fino ad approdare alla Sub Pop. Come in altri celebri casi prima di loro la location della registrazione ha avuto il suo peso (basti pensare agli Abbey Roads Studios). Il Dreamland Recording Studio è infatti una ex-chiesa del 19esimo secolo in cui sono nati classici come Love Shack dei B52 e Where You Been dei Dinosaur Jr. La band ha avuto la possibilità di sperimentare ed arricchire un sound che della immediatezza e semplicità aveva fatto il proprio marchio di fabbrica, osando con l’introduzione di strumenti come il violoncello, il pianoforte ed il Mellotron.

In Endless Now è comunque la chitarra a farla da padrone, con il suo suono grezzo e distorto, come testimoniano il post punk di Tame the Sun e della nevrotica Can’t Dream. Sono presenti atmosfere più punk-rock similcaliforniano alla Mazes, in puro noise pop con un tocco di freschezza estiva (What’s the Scene, Seems to Notice e Mysteries). Non mancano parentesi post-grunge (Before it’s Gone), e malinconiche (The Saddle), per poi chiudere con una scarica di adrenalina elargita da Dig You.  

Endless Now è in sintesi poco più di 36 minuti di energia esplosiva con un tocco di sperimentazione. La perfetta colonna sonora di una estate all’insegna del rumore.

Scarica Bones

Gli ultimi articoli di Fabiana Giovanetti

Condivi sui social network:
Immagine predefinita
Fabiana Giovanetti
Articoli: 35