Leader Negativo: Dovevo Solo Dormire

Condivi sui social network:

Leader Negativo

Dovevo Solo Dormire

(Discipline)

indie, electropop

_______________ 

 

recensione Leader Negativo- Dovevo Solo DormireLuca Urbani, dopo l’interessante esperienza con i Soerba (che ebbero un discreto successo a cavallo dei due secoli) ed una serie impressionante di buone collaborazioni nel panorama artistico italiano dilatate nel corso degli anni, ha dato luce a questo nuovo progetto alternativo chiamato Leader Negativo.

Questa entità, in realtà, è una vera e propria band ed il disco d’esordio non è assolutamente malvagio. Anzi, ad essere sinceri, è decisamente gradevole.

L’influenza dei Bluvertigo (gruppo con cui il nostro collaborò) è abbastanza chiara in tracce come Alcuni Esemplari, ma non è solo la ex band di Morgan ad essere un punto di riferimento abbastanza tangibile.

Buon vino è un pezzo riflessivo che sembra avere dei legami con gli ultimi Pink Floyd, mentre Che Cosa è tirata e tosta con una giusta dose di melodia.

Acido Laico si apre con un bel coro per poi districarsi alla grande nei classici meandri tipici della canzone italiana, con tanto di tastiera anni 80.

Ci sono profonde dosi di electropop che sono il chiaro retaggio delle esperienze maturate nel corso degli anni da Luca Urbani e questo non è decisamente un aspetto negativo, ma è un qualcosa di rilievo che arricchisce la bontà di questo lavoro che appare onesto e fresco.

Aspetto non secondario sono anche i testi che sono carichi di ironia e ciò rende la proposta ancora di più interessante.

Alla fine dei conti l’esordio dei Leader Negativo ha superato gli ostacoli dell’ovvietà e della banalità e di questi tempi è già un gran successo.

Gli ultimi articoli di Francesco Brunale

Condivi sui social network:
, ,

About Francesco Brunale

View all posts by Francesco Brunale →