Lava Lava Love: A Bunch Of Love Songs And Zombies

Non vi sentite tipi da canzoni pop a tematica amorosa? Col disco dei Lava Lava Love forse potreste ricredervi

Lava Lava Love

A Bunch Of Love Songs And Zombies

(Cd, The Prisoner Records)

indie pop

_______________


Lava Lava Love- A Bunch Of Love Songs And ZombiesI Lava Lava Love sono uno di quei gruppi che quando li ascolti l’ultima cosa che ti viene da pensare è che possano essere italiani.

Una formazione nata quasi per caso, dal desiderio di alcuni amici musicisti di unire le forze e provare a fare qualcosa insieme con la loro arte, per puro divertimento. Poi un po’ perché i consensi erano positivi, un po’ perché ci hanno preso gusto, i LLL hanno deciso di spingersi oltre. Ed è così che dopo un Ep di rodaggio vede la luce il loro primo full-length, A Bunch Of Love Songs And Zombies.

Il titolo è eloquente: si parla d’amore, in lingua indie pop. La band sceglie di giocare la carta della qualità piuttosto che della quantità e riversa il suo estro creativo in brevi canzoni, che brillano come piccole gemme. Facili, leggere, piacevoli. Bastano una manciata di secondi perché un brano, partito quasi in sordina in dimensione acustica, nei dintorni del chorus cresca all’improvviso in intensità con l’entrata in scena di una sei corde elettrica o un synth. Morbidi arpeggi, vivaci assolo e linee solide si sposano armoniosamente insieme.

Per innamorarsi di questo disco basta davvero poco: ascoltate per esempio la travolgente Nothing Special, con le sue delicate trame di chitarre e banjo che accompagnano il dolce canto di Florencia (che per la cronaca, a differenza degli altri membri, è alla sua prima esperienza musicale, anche se non sembra). Ma va benissimo anche An Invitation, intreccio di voci maschile e femminile che in modo molto schietto porgono al destinatario del pezzo un simpatico “invito”: chiudi la bocca, smettila di dire stronzate e mettiti un cappio al collo.

Perché in fondo cos’è l’amore senza un pizzico di ironia?

Gli ultimi articoli di Antonietta Frezza

Condivi sui social network:
Default image
Antonietta Frezza
"Without music life would be a mistake." - Friedrich Nietzsche http://antofrezza.wordpress.com/
Articles: 40
Available for Amazon Prime